ricetta

Gelato all’ananas: la ricetta senza gelatiera del dessert fresco e cremoso

Preparazione: 20 Min
Riposo: 8 h
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine
ingredienti
Ananas
1
Panna liquida
200 ml
Latte condensato
150 ml
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Cocco rapè
q.b.
Sale
un pizzico

Il gelato all'ananas è un dessert fresco e cremoso, ideale da servire d'estate, per un fine pasto dal sapore esotico o una merenda golosa. Prepararlo senza gelatiera è davvero semplice: basta montare la panna per dolci, incorporarla a un frullato di ananas, vaniglia, latte condensato e un pizzico di sale e far riposare in freezer. Per renderlo più scenografico, abbiamo scelto di utilizzare il gelato per farcire l'ananas svuotata e formare dei triangoli monoporzione.

In più, il gelato all'ananas si presta a tantissimi abbinamenti. Infatti, è perfetto per accompagnare dell'ananas caramellato o l'ananas grigliato alla brasiliana.

Come preparare il gelato all'ananas

Taglia l’estremità superiore dell’ananas 1, usa un cutter per rimuovere la polpa e tienila da parte 2. Asciuga l’interno dell’ananas 3 e lascialo in freezer per 2 ore.

Aggiungi nel frullatore la polpa dell’ananas, il latte condensato, l’estratto di vaniglia e il sale 4. Frulla il composto 5. In una ciotola, monta la panna 6.

Incorpora quest'ultima al frullato 7, versa la crema ottenuta nell’ananas 8 e lascia in freezer per 6 ore 9.

Taglia l'ananas, prima in quattro sezioni per il lato lungo e poi in triangoli 10, impana questi ultimi nel cocco grattugiato 11 e servi 12.

Conservazione

Il gelato all'ananas si conserva, all'interno dell'ananas svuotato, in freezer per 1 settimana.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0