ingredienti
  • Ananas 1 • 40 kcal
  • Miele 2 cucchiai • 304 kcal
  • Zucchero di canna 2 cucchiai • 380 kcal
  • Burro fuso q.b.
  • Cannella in polvere q.b.
  • Menta fresca q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'ananas grigliato è una preparazione semplice e golosa, ideale come dessert a fine pasto: ottima per l'estate ma adatta a ogni periodo dell'anno. L'ananas è un frutto versatile, che si abbina sia al dolce che al salato: in questo caso abbiamo realizzato una versione dolce e speziata con miele e cannella. Per prepararla vi basterà tagliare l'ananas maturo a fette e cuocerle sulla griglia ben calda, prima di aggiungere il resto degli ingredienti: potete personalizzarla come più vi piace. Una volta pronta, gustatela calda. Ma ecco come prepararla.

Come preparare l'ananas grigliato

La prima cosa da fare è tagliare e pulire l'ananas: per prima cosa dovete rimuovere il ciuffo, staccandolo con le mani, oppure tagliando lo strato superiore del frutto con un coltello affilato (1). Eliminate anche la base, facendo un taglio di circa 3-4 cm di spessore. Estraete il torsolo centrale con il levatorsoli e affettate l'ananas: le fette dovranno essere spesse circa 2 centimetri.

Spennellate le fettine di ananas con il burro e adagiatele sulla piastra ben calda. Cuocete per 2 minuti per lato o fino a quando non saranno ben grigliate (2). Una volta pronte, sistematele su un piatto da portata e aggiungete miele, zucchero di canna e un pizzico di cannella. Il vostro ananas grigliato è pronto per essere servito con qualche fogliolina di menta (3).

Consigli

Se preferite, potete anche arricchire le fette di ananas con miele aromatizzato al rosmarino: mettete il miele in un pentolino con il rosmarino e riscaldatelo senza farlo bollire. Eliminate l'erba aromatica e tenete da parte.

Potete grigliare le fette di ananas sulla piastra ben calda, sulla bistecchiera oppure sulla classica griglia per barbecue, in base alla vostra disponibilità.

Potete arricchire l'ananas grigliato anche mandorle a lamelle o amaretti sbriciolati oppure servirla semplicemente con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia: il contrasto caldo-freddo renderà il dessert davvero delizioso.

In alternativa potete preparare l'ananas grigliato salato: servitelo come contorno abbinato a una fetta di carne alla griglia, oppure gustatelo su un letto d'insalata con pezzetti di feta.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le frittelle all'ananas semplici e golose, passate in pastella e fritte in olio ben caldo.

Conservazione

È consigliabile consumare l'ananas grigliato subito dopo la preparazione. In alternativa potete tagliare l'ananas in anticipo e conservare le fette in frigorifero fino al momento di prepararle