ricetta

Frittata di fagiolini: la ricetta del secondo piatto estivo e leggero

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Redazione Cucina
3
Immagine
ingredienti
Fagiolini
150 g
Farina 00
30 g
Uova
3
Jalapeños
2
Cipolla
1/2
Coriandolo
1 cucchiaio
Sale
q.b.

La frittata di fagiolini è un secondo estivo e leggero, ideale da servire per una cena veloce, magari accompagnato da una fresca insalata di patate o da un contorno di verdure.

Prepararla è davvero semplice: basta lessare dei fagiolini tagliati, aggiungere le uova, la farina, la cipolla e le spezie e friggere la pastella su entrambi i lati in una padella antiaderente.

Naturalmente, questa ricetta si presta a diverse varianti: si può realizzare anche con dei fagiolini avanzati e arricchire con altri ingredienti, come prosciutto cotto, patate e pecorino grattugiato. In più, per ottenere una versione light possiamo anche cuocerla in forno.

Infine, proprio come la frittata di zucchine, la frittata di patate e la frittata di verdure, è ottima tagliata in quadratini e gustata come antipasto o per un aperitivo sfizioso.

Come preparare la frittata di fagiolini

Taglia i fagiolini a piccoli pezzi 1 e lessali in abbondante acqua salata per 2 minuti 2. Trasferiscili in una ciotola e lasciali raffreddare 3.

Aggiungi le uova 4, il sale, mezza cipolla tritata, il coriandolo, la farina, i jalapeños 5 e mescola 6.

Scalda un po' d'olio in una padella antiaderente e versa al suo interno la frittata 7. Lascia cuocere per circa 10 minuti 8 per lato e servi 9.

Conservazione

La frittata di fagiolini si conserva in frigo per massimo 3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico o coperta con della pellicola trasparente. Al momento di servirla, consigliamo di scaldarla in microonde.

3
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3