ricetta

Fiori di zucca gratinati: la ricetta al forno leggera e sfiziosa

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
353
Immagine
ingredienti
Fiori di zucca
20
Pangrattato
4 cucchiai
Parmigiano grattugiato
2 cucchiai
Prezzemolo tritato
1 cucchiaio
Sale fino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

I fiori di zucca gratinati sono semplici e deliziosi, una ricetta leggera e veloce ideale da servire come antipasto o come contorno. La preparazione è semplicissima: vi occorreranno solo fiori di zucca, pangrattato, prezzemolo, parmigiano grattugiato, sale e olio extravergine di oliva, senza uova. I fiori di zucca gratinati saranno poi cotti al forno e gustati caldi e croccanti. Preparateli per una cena estiva in famiglia o con gli amici: in poco tempo realizzerete una pietanza light e sfiziosa che conquisterà tutti. Ma ecco come prepararli.

Come preparare i fiori di zucca gratinati al forno

Pulite i fiori di zucca: eliminate il gambo e i pistilli con molta delicatezza per evitare di rompere i fiori 1. Lavateli uno alla volta sotto acqua corrente, tamponateli delicatamente e lasciateli asciugare sulla carta da cucina. Metteteli in un piatto piano, conditeli con sale e olio extravergine di oliva. Passate i fiori di zucca in un mix di pangrattato, parmigiano grattugiato e prezzemolo tritato 2. Sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno, aggiungete un altro filo d'olio evo e cuocete a 180 °C per circa 20 minuti. Una volta pronti, sfornateli e lasciateli intiepidire 3. I vostri fiori di zucca gratinati sono pronti per essere gustati.

Consigli

Per la preparazione di questa ricetta scegliete fiori di zucca sodi e dal colore vivace, così il risultato finale sarà ottimo. Potete arricchire i fiori di zucca gratinati anche con l'aggiunta di semi di sesamo.

In alternativa potete preparare anche i fiori di zucca gratinati ripieni: vi basterà aprirli e aggiungere la mozzarella, la ricotta, le acciughe o gli ingredienti che preferite, cospargeteli con pangrattato e cuocete in forno. Potete servirli anche come secondo piatto.

Se amate utilizzare in cucina questa deliziosa infiorescenza delle zucchine, sono tante le ricette con i fiori di zucca che potete realizzare, dai fiori di zucca ripieni a quelli in pastella, fino a utilizzarli per preparare una frittata, la pizza o il risotto.

Conservazione

È consigliabile consumare i fiori di zucca gratinati subito dopo la preparazione. Potete comunque conservarli per un giorno all'interno di un contenitore ermetico.

353
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
353