ricetta

Decotto di mele: la ricetta del rimedio della nonna contro i mali di stagione

Preparazione: 5 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
76
Immagine
ingredienti
mele rosse
2
Miele millefiori
50 gr
Alloro
2 foglie
Acqua
1 l

Il decotto di mele è una bevanda lenitiva e decongestionante, ideale da sorseggiare durante le rigide giornate invernali. Un antico rimedio della nonna, utilizzato per combattere il mal di gola e il raffreddore, ottimo anche per concedersi una coccola calda all’ora della merenda o dopo cena davanti alla tv.

Prepararlo è davvero facile e veloce, e richiederà pochissimi minuti. Le mele, private del torsolo e tagliate a cubetti con tutta la buccia, vengono aromatizzate con l’alloro e cotte sul fuoco in uno sciroppo di acqua e miele. Il risultato sarà una tisana profumata e corroborante, da filtrare con un colino a maglie strette o gustare, con tutti i pezzettini di frutta, in versione “mangia e bevi”.

Per sfruttarne appieno gli effetti positivi, ti suggeriamo di bere una tazzina di decotto al mattino e una alla sera, ma andrà comunque benissimo in qualsiasi momento della giornata. Se desideri aumentarne il potenziale benefico, puoi aggiungere un pezzetto di radice di zenzero, vero e proprio antinfiammatorio naturale, mentre, per un risultato più aromatico, puoi unire in cottura una stecca di cannella o un pizzico di vaniglia in polvere.

A piacere puoi utilizzare le mele cotte avanzate per preparare torte e biscotti, oppure puoi metterle a colazione in una coppa di yogurt greco. Per questa ricetta prediligi quelle rosse biologiche e non trattate, e scegli, preferibilmente, le annurche: con polpa zuccherina e croccante, e più ricche di polifenoli rispetto alle altre varietà.

Scopri come preparare il decotto di mele seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la tisana allo zenzero.

Come preparare il decotto di mele

Lava e asciuga le mele, ed elimina il torsolo 1.

Tagliale a cubetti regolari 2.

Sistema la dadolata di mele in una casseruola e profuma con le foglie di alloro 3.

Versa l'acqua 4.

Dolcifica con il miele 5.

Metti sul fuoco e porta a bollore 6.

Lascia sobbollire su fiamma dolce per 15-20 minuti, o fino a quando lo sciroppo non si sarà ridotto di circa la metà 7 e avrà assunto una consistenza viscosa.

Filtra il liquido con un colino a maglie strette 8 e versalo nei bicchieri individuali.

Unisci a piacere qualche cubetto di mela cotta 9, porta in tavola e servi.

Conservazione

Il decotto di mele si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

76
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
76