12 Gennaio 2022 13:00

Bevande per il mal di gola: quali scegliere per alleviare il dolore

Bevande calde e fredde per combattere e curare il mal di gola in modo semplice e naturale: ecco ricette e rimedi casalinghi per alleviare dolori e fastidi.

A cura di Rossella Croce
197
Immagine

Con l'arrivo dei mesi più freddi dell'anno, tosse, raffreddore e mal di gola sono dietro l'angolo: basta una distrazione, un colpo di vento o un acquazzone senza ombrello e la nostra povera gola finisce per infiammarsi e procurarci fastidi e dolori. Diversi sono i rimedi naturali efficaci contro forme lievi di mal di gola, svariate sono le bevande calde o fredde con cui possiamo sciogliere i muchi, alleviare i dolori e ottenere un effetto calmante ed emolliente: ecco cinque ricette per prenderci cura della nostra faringe e combattere naturalmente il mal di gola.

1. Tisana al miele

Immagine

Per un immediato sollievo e una rapida guarigione dal mal di gola, vi consigliamo di preparare e assumere per due o tre volte al giorno un bicchiere di acqua calda con succo di limone e miele. La ricetta della nonna, tanto semplice quanto efficace, con cui potrete godere dell'effetto "sciogli-muco" del limone, ricco di antiossidanti e vitamina C e allo stesso tempo sfruttare le proprietà antibatteriche e antimicrobiche del miele, alimento apprezzato e utilizzato da secoli per le sue proprietà benefiche e curative.

2. Camomilla

Immagine

La camomilla è una pianta erbacea conosciuta fin dall'antichità per le sue proprietà calmanti, antibatteriche e antinfiammatorie e anche in caso di mal di gola può rivelarsi incredibilmente utile. La composizione dell'olio essenziale e la presenza di mucillagini garantiscono un effetto emolliente e sedativo, mentre l'acido salicilico produce un effetto antidolorifico: bere una tazza di camomilla bollente aiuta a combattere naturalmente il mal di gola dando immediatamente sollievo alle mucose e alla faringe infiammata.

3. Bevanda allo zenzero

Immagine

Quella di zenzero è una radice dalle infinite proprietà benefiche e curative: aiuta la digestione, stimola e migliora la circolazione cardiaca, è un potentissimo antinfiammatorio e antiossidante e ha un effetto antibiotico. Come usarlo per il mal di gola? Per sfruttare gli effetti benefici e procurare un immediato sollievo alla nostra faringe dolorante non dovrete far altro che lasciar bollire 20 grammi di radice sbucciata in acqua per 10 minuti: otterrete un infuso da sorseggiare caldo, meglio se due volte al giorno, utile anche in caso di tosse, raffreddore e fastidiosi malanni di stagione.

4. Spremuta d'arancia

Immagine

Semplice ma non scontato, una spremuta d'arancia è un vero e proprio toccasana per la nostra salute, anche se abbiamo la gola in fiamme. Un bicchiere al mattino a colazione, o al pomeriggio per una merenda salutare, ci permette di fare il carico di vitamina C che da una parte sostiene e protegge il sistema immunitario e dall'altra agisce come antinfiammatorio naturale, ideale per curare piccole infezioni e fastidiosi dolori.

5. Aceto di sidro e miele

Immagine

L'aceto di sidro è una soluzione incredibilmente efficace per combattere il mal di gola: la decisa componente acida infatti ha un effetto antibatterico e permette di contrastare la proliferazione dei microbi nella bocca e nella gola. Per sfruttare al meglio le proprietà benefiche dell'aceto di sidro non dovrete far altro che scioglierne un cucchiaio in una tazza di acqua calda (ma non bollente) e aggiungere un cucchiaio di miele per addolcire il tutto e rendere la bevanda maggiormente piacevole al gusto. Con la stessa soluzione è consigliabile anche fare dei gargarismi, una o due volte al giorno: in questo modo potrete alleviare il dolore e "disinfettare" la gola.

197
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
197