ricetta

Cous cous ai frutti di mare: la ricetta del primo di pesce saporito e profumato

Preparazione: 60 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
37
Immagine
ingredienti
Cous cous
350 gr
Vongole
1 kg
Cozze
1 kg
Calamari
400 gr
Code di gamberi
400 gr
spicchi di aglio
3
Pomodorini
350 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il cous cous ai frutti di mare è un piatto gustoso e versatile, perfetto per un buffet di festa, un aperitivo o una cena raffinata. Valida alternativa al più classico risotto, per prepararlo basterà versare dell’acqua bollente sul cous cous, aspettare una decina di minuti, sgranarlo con i rebbi di una forchetta e poi farlo saltare in padella con un sughetto a base di pomodorini freschi, molluschi e crostacei. Al posto dell’acqua si può utilizzare un brodo vegetale oppure, per un risultato ancor più saporito e aromatico, un fumetto preparato con i carapaci dei gamberi, un po’ di odori e una spruzzata di vino bianco. L’importante sarà aggiungere parte liquida e cous cous in uguali proporzioni per non rischiare di farlo troppo al dente (o viceversa).

La parte apparentemente un po’ più ostica della preparazione riguarda la pulizia del pesce: cozze, vongole, calamari e gamberi. Ma con un po’ di pazienza e un pizzico di manualità, sarà possibile farlo alla perfezione e con il minimo sforzo. Fondamentale, per la buona riuscita della ricetta, è che sia freschissimo, con un odore gradevole e un colore brillante, e con i molluschi ben aderenti alle conchiglie.  Se preferisci puoi aggiungere altre specie ittiche come dentice, orata o gallinella, oppure dare un tocco di colore con una spolverizzata di zafferano o di paprika dolce.

Scopri come preparare il cous cous ai frutti di mare seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche altre preparazioni con il cous cous fresche e invitanti.

Come preparare il cous cous ai frutti di mare

Fai spurgare le vongole lasciandole in ammollo per un'ora in un recipiente con acqua fredda 1.

Sfrega le cozze con un coltello 2 per eliminare lo sporco superficiale.

Elimina il bisso, estraendo il filamento 3 che fuoriesce.

Sciacqua per bene le cozze sotto l'acqua corrente fredda ed elimina quelle rotte o aperte 4.

Fai rosolare l'aglio in una padella antiaderente con un filo di olio 5.

Unisci le cozze 6 e fai cuocere su fiamma vivace, coperte con un coperchio, fino a quando non saranno completamente aperte; quindi spegni e tieni da parte.

Scalda un filo di olio con uno spicchio d'aglio 7 in un'altra padella.

Sciacqua per bene le vongole sotto l'acqua corrente fredda 8 ed elimina quelle rotte o aperte.

Trasferisci le vongole nella padella con l'olio e lo spicchio d'aglio 9 e fai aprire su fiamma vivace. Spegni e tieni da parte.

Pulisci i calamari: stacca delicatamente la testa e togli le interiora 10.

Elimina la penna di cartilagine 11 che si trova all'interno.

Taglia i calamari ad anelli 12.

Sciacqua gli anelli di calamari sotto l'acqua corrente fredda 13.

Elimina delicatamente il carapace dei gamberi 14.

Con l'aiuto di uno stecchino togli il filamento scuro dell'intestino 15.

Sguscia le vongole 16 e tieni da parte.

Sguscia anche le cozze 17.

In una padella antiaderente fai rosolare uno spicchio d'aglio con un filo di olio 18.

Unisci gli anelli di calamari 19.

Aggiusta di sale 20.

Spolverizza con una macinata di pepe 21 e fai rosolare per un paio di minuti.

A questo punto unisci i pomodorini 22, lavati e tagliati a metà.

Aggiungi i gamberi e fai scottare per un minuto 23.

Unisci anche le vongole sgusciate 24.

E termina con le cozze 25.

Profuma con qualche fogliolina di prezzemolo fresco 26, e leva la padella dal fuoco.

Raccogli il cous cous in una ciotola 27.

Versa sul cous cous 350 ml di acqua bollente 28 e lascia riposare, coperto con un coperchio, per 10 minuti.

Sgrana il cous cous con i rebbi di una forchetta 29.

Unisci il cous cous nella padella con il pesce 30, a fuoco spento.

Mescola per bene con un mestolo di legno 31 per amalgamare tutti gli ingredienti.

Condisci il cous cous con un filo di olio crudo 32.

Trasferisci il cous cous su un piatto da portata 33, e servi.

Conservazione

Il cous cous ai frutti di mare si conserva in frigorifero, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

37
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37