ingredienti
  • Funghi pleurotus 400 gr
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Farina 00 q.b. • 43 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Olio di semi q.b. per friggere • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cotolette di pleurotus sono una pietanza sfiziosa e saporita, da preparare in poco tempo. I funghi pleurotus, conosciuti anche come "orecchioni" o "funghi ostrica", sono funghi che crescono solitamente su ceppi vecchi e hanno un cappello molto largo: ciò li rende ideali per la preparazione di questa ricetta. A primo impatto, infatti, sembrerà una normale cotoletta ma, una volta assaggiata, si sentirà tutto il profumo e il sapore di questa squisita pietanza vegetariana. Una ricetta autunnale che sorprenderà i vostri ospiti: potete servirla come antipasto, secondo piatto o contorno, in base alle vostre esigenze. Ma ecco come preparare delle cotolette di pleurotus dorate e croccanti in pochi e semplici passaggi.

Come preparare le cotolette di pleurotus

Pulite i funghi con un panno umido per eliminare il terriccio. Eliminate i gambi con un coltellino e tenete da parte i cappelli interi, che dovranno essere ben puliti. Sbattete le uova in una ciotola con sale e pepe, e mettete in due ciotole separate la farina e il pangrattato. Passate i pleurotus prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto.

Infine impanateli nel pangrattato. Riscaldate l'olio di semi in una padella dai bordi alti e non appena sarà ben caldo, sui 170°, cominciate a friggere le vostre cotolette di pleurotus: cuocetele per pochi minuti, fino a doratura. Sollevatele con la schiumarola e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le cotolette di pleurotus sono pronte per essere servite ben calde.

Consigli

Per rendere la panatura più gustosa: unite al pangrattato anche il prezzemolo tritato, l'aglio liofilizzato e due cucchiai di parmigiano grattugiato. Mescolate e impanate le vostre cotolette di pleurotus.

Una volta pronte, potete servire le cotolette di pleurotus accompagnate da un'insalata mista o da un morbido purè di patate: ideale se volete servirle come secondo piatto.

Per realizzare una ricetta light, potete preparare le cotolette di pleurotus al forno: adagiatele su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, o fino a doratura. Rigirateli a metà cottura.

Conservazione

È consigliabile consumare subito le cotolette di pleurotus. Se dovessero avanzare, potete conservarle in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.