ingredienti
  • Funghi pleurotus 10
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Menta fresca q.b. • 0 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Aglio in polvere 1 pizzico
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I funghi alla griglia sono un contorno semplice e gustoso, perfetto per la stagione autunnale e per essere servito come antipasto, insieme a crostini di pane, salumi e formaggi morbidi, o come accompagnamento di secondi piatti a base di carne o pesce. Potete anche tagliarli a striscioline e utilizzarli per impreziosire un risotto o arricchire un sughetto di pomodoro fresco, pronto a condire un buon piatto di spaghetti.

Veloci e di facile esecuzione, i funghi pleurotus – chiamati comunemente orecchioni o funghi ostrica – vengono prima grigliati e poi conditi con un'emulsione di olio extravergine di oliva, erbette aromatiche, aglio e sale, che conferirà loro freschezza, profumo e grande morbidezza. Questa particolare tipologia di fungo si caratterizza per le carni sode, la polpa elastica e un sapore eccezionalmente dolce; si riconoscono per la forma del cappello, molto largo e schiacciato, simile appunto a quella di un guscio d’ostrica (da qui il nome), che ben si presta a questo genere di preparazioni.

I funghi alla griglia possono essere anche preparati in anticipo e lasciati insaporire per diverse ore nella loro marinatura: in questo modo saranno ancora più teneri, succosi e aromatici, perfetti per condire anche bruschette o farcire panini e focacce. A piacere, potete variare le erbette aromatiche, aggiungendo anche del prezzemolo, del timo o della maggiorana, profumare il tutto con il peperoncino fresco o unire anche un goccio di salsa tamari, che esalterà ancora di più il gusto dei pleurotus. Seguite passo passo la nostra ricetta e, se amate questa tipologia di fungo, provate anche le cotolette di pleurotus.

Come preparare i funghi alla griglia

pulire funghi

Staccate delicatamente i funghi dal ceppo alla base utilizzando un coltello e cercando di aprirli leggermente (1).

pulire funghi

Puliteli da entrambi i lati utilizzando un panno umido, ma senza bagnarli (2).

grigliate funghi

Posizionate i funghi su un griglia rovente (3) e cuoceteli circa 3-4 minuti per lato.

impiattare

Disponete i funghi alla griglia su un piatto da portata, sovrapponendoli leggermente (4).

preparare condimento

Tritate finemente il prezzemolo e la menta, raccoglieteli in una ciotolina insieme al sale e all'aglio in polvere (5).

aggiungere olio

Aggiungete l'olio di oliva (6).

mescolare

Mescolate per amalgamare gli ingredienti (7) e lasciare riposare per 30 minuti.

condire

Condite i funghi alla griglia con l'emulsione preparata (8).

Funghi alla griglia

Servite i funghi alla griglia (9).

Conservazione

I funghi alla griglia si conservano in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1 giorno. Si sconsiglia la congelazione.