ricetta

Cotolette di melanzane ripiene al forno: la ricetta del piatto goloso e filante

Preparazione: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
226
Immagine
ingredienti
melanzane grosse
2
Scamorza affumicata
150 gr
Prosciutto cotto
200 gr
Pangrattato
200 gr
Formaggio grattugiato
2 cucchiai
Uova
2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Le cotolette di melanzane al forno sono la variante più leggera e altrettanto golosa delle classiche cotolette di melanzane fritte. Le melanzane, vengono scottate su una griglia ben calda, farcite con prosciutto cotto e scamorza affumicata, quindi passate in una ricca panatura e infine cotte in forno: il risultato finale è una preparazione croccante e dorata, che cela al suo interno un ripieno morbido e scioglievole. Semplici e veloci, scoprite come realizzarle seguendo passo passo le nostre indicazioni e servitele come antipasto o secondo piatto adatto a tutta la famiglia: ne andranno matti anche i vostri bambini.

Come preparare le cotolette di melanzane ripiene al forno

Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette spesse circa 8 mm: dovrete ottenerne in tutto 8 1.

Fate scaldare una griglia sul fuoco, disponete le melanzane e spennellatele leggermente con un filo di olio 2.

Grigliate le melanzane su entrambi i lati e, una volta pronte, trasferitele man mano su un piatto 3.

Farcite 4 fette di melanzana con il prosciutto e la scamorza affumicata 4.

Chiudete con le fette di melanzana restanti 5.

Passate le cotolette nelle uova, leggermente sbattute con un pizzico di sale 6.

Panate le melanzane con il pangrattato, miscelato con il formaggio grattugiato 7.

Sistemate le cotolette su una teglia, foderata con un foglio di carta forno, e irroratele con un filo di olio 8. Infornatele a 220 °C, con il grill acceso, e fatele cuocere finché non saranno ben dorate.

Trascorso il tempo di cottura, sfornatele, conditele con un pizzico di sale e servitele caldissime 9.

Consigli

Con queste quantità otterrete in tutto 4 cotolette di melanzane. A piacere, potete utilizzare la varietà che più preferite: quelle nere, violette o anche bianche, per un risultato finale molto originale. Se usate quelle classiche nere, tagliatele a fette, conditele con un pizzico di sale e lasciatele spurgare per qualche ora, per eliminare l'acqua di vegetazione. Trascorso questo tempo, sciacquatele sotto l'acqua corrente fredda e tamponatele con carta assorbente da cucina.

Potete farcire le vostre cotolette di melanzane con gli ingredienti che preferite o avete a disposizione a casa: potete sostituire la scamorza affumicata con la provola, con una caciottina dolce o con del fiordilatte: in quest'ultimo caso, però, tagliatelo a fette e lasciatele scolare per qualche ora, in modo che si asciughino per bene.

Al posto del prosciutto cotto, potete aggiungere lo speck, il prosciutto crudo, la mortadella o il salame; se, invece, volete realizzare una versione vegetariana, omettete l'insaccato e aggiungete un battuto di olive e pomodorini secchi.

Per una versione gluten-free, utilizzate del pangrattato specifico per celiaci oppure sostituitelo con le mandorle, tritate finemente con un mixer da cucina.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le melanzane gratinate al parmigiano e le melanzane all'arrabbiata.

Conservazione

Le cotolette di melanzane al forno possono essere conservate in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni. Al momento del consumo, si consiglia di riscaldarle nuovamente in forno, per far sciogliere il formaggio.

226
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
226