ingredienti
  • Panino tipo ciabatta 2
  • chorizo 2
  • Per il chimichurri
  • Prezzemolo fresco 1 mazzetto • 21 kcal
  • Peperoncino 1 • 29 kcal
  • Cipollotto 1
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Origano 1 cucchiano
  • Aceto di mele 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il choripan è un panino tipico argentino preparato semplicemente con chorizo, la famosa salsiccia speziata spagnola, e il chimichurri, la salsa verde piccante tradizionale dell'Argentina. Uno street food nazionale molto diffuso in tutto il Paese, presente nei chioschi di strada e preparato nei barbecue di famiglia. Non è un semplice panino, ma un vero e proprio simbolo dell'Argentina perché ne contiene i sapori e gli odori. La preparazione è davvero semplice: in poco tempo potrete gustare un panino stratosferico che potete personalizzare a vostro piacimento. Ecco come prepararlo a casa.

Come preparare il choripan

Cuocete il chorizo sulla piastra ben calda a fuoco medio per una decina di minuti. Preparate il chimichurri: mettete in una ciotola il prezzemolo lavato e tritato insieme all'aglio mondato, tagliato a fette e tritato, il peperoncino tagliato finemente, il cipollotto e l'origano tritato. Salate e pepate, quindi aggiungete l'aceto di mele e per ultimo l'olio. Mescolate bene il tutto amalgamando tutti gli ingredienti (1). Tagliate i panini e metteteli da parte. Non appena il chorizo sarà pronto, dividetelo a metà e mettete una in ogni panino, aggiungete il chimichurri e chiudete (2). Il vostro choripan è pronto per essere gustato (3).

Consigli

Potete arricchire il chimichurri con pomodorini freschi tagliati a pezzettini, per rendere la salsa più fresca.

Se non avete a disposizione il chorizo, potete utilizzare anche una salsiccia piccante oppure normale, in base ai gusti e alla disponibilità.

Quando preparate il chimichurri frullate bene gli ingredienti ma non sminuzzateli troppo. Per la preparazione potete sostituire l'olio evo con il succo di limone e l'aceto di mele con l'aceto di vino rosso.

Potete sostituire il chimichurri con la salsa criolla, salsa tipica argentina realizzata con peperoni verdi, peperoni rossi, pomodori, cipolle, olio evo, olio di semi, aceto di vino bianco, origano e sale.

Conservazione

Consumate il choripan subito dopo la preparazione per gustarlo caldo. Il chimichurri può essere invece conservato in frigo fino a 4 giorni all'interno di un contenitore di vetro ben chiuso.