ingredienti
  • Biscotti secchi 25 • 430 kcal
  • Panna da montare 500 ml • 335 kcal
  • Latte condensato 220 gr • 321 kcal
  • Burro fuso 70 gr
  • Gelatina in polvere 12 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake paradiso è una torta fredda sbriciolata in superficie, un dolce senza cottura semplice e veloce preparato con una base di biscotti sbriciolati e burro fuso e una farcitura di crema paradiso preparata con panna montata, latte condensato e gelatina. Una ricetta che si ispira alla famosa torta paradiso ma senza la cottura in forno: in questa preparazione, infatti, la torta sarà conservata in frigorifero o in freezer così da compattarla bene, prima di servirla. Il risultato finale sarà una torta fresca e cremosissima che conquisterà tutti. Ecco come prepararla in modo facile e veloce.

Come preparare la cheesecake paradiso

Sbriciolate i biscotti e prelevatene un po' per la superficie. Aggiungete il burro fuso (1) e mescolate. Versate il composto di biscotti in uno stampo circolare di 20-22 centimetri di diametro e compattate bene con il dorso di un cucchiaio (2). Sciogliete la gelatina in polvere nella panna da montare e tenete da parte (3).

Montate la panna con le fruste elettriche, aggiungete il latte condensato e la gelatina e mescolate con una frusta (4) o con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto. Versate la crema nello stampo (5) e mettete in frigorifero per almeno 4 ore. Decorate la torta con i biscotti sbriciolati (6) ed estraetela delicatamente dallo stampo a cerniera. La vostra cheesecake paradiso è pronta per essere servita.

Consigli

Potete preparare il latte condensato a casa e aggiungere alla crema paradiso 2 cucchiaini di miele o di zucchero a velo, se preferite. Inoltre potete rendere la crema più profumata aggiungendo 1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

Provate anche la cheesecake pinguino, realizzata con farcitura di panna e crema di nocciole e una copertura di cioccolato fondente.

Conservazione

Potete conservare la cheesecake paradiso in frigorifero per 2 giorni oppure in freezer fino a una settimana. Se decidete di conservarla nel congelatore, tiratela fuori un po' prima di mangiarla.