ingredienti
  • Fragole 500 gr • 79 kcal
  • Mascarpone 250 gr • 79 kcal
  • Panna fresca da montare 200 gr • 750 kcal
  • Zucchero 50 gr • 146 kcal
  • Savoiardi q.b. • 391 kcal
  • Succo di limone q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La charlotte alle fragole è un dessert fresco e goloso perfetto per la primavera e l'estate. La charlotte è un dolce al cucchiaio classico della pasticceria francese realizzato all'interno di uno stampo a cilindro e rivestito con savoiardi o pan di Spagna. In questa ricetta utilizzeremo una golosa crema al mascarpone avvolta da una corona di savoiardi e farcita con deliziose fragole fresche. Si tratta di un dolce senza cottura veloce da preparare: basteranno solo 20 minuti per assemblare tutti gli ingredienti. Bisognerà però attendere il tempo di raffreddamento in frigo, di almeno due ore, prima di gustarla per la merenda o servirla come dessert. Ecco i passaggi per prepararla.

Come preparare la charlotte alle fragole

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzetti: lasciatene qualcuna intera per la decorazione. Mettete le fragole tagliate a pezzi in una ciotola (1) con lo zucchero e il succo di limone. Montate la panna a neve con un pizzico di sale (2) e lavorate il mascarpone con lo zucchero in una ciotola a parte (3).

Aggiungete la panna montata e amalgamatela con movimenti dal basso verso l'alto (4) per non smontarla.Prendete uno stampo a cerniera di 20 centimetri di diametro (5) e posatelo direttamente su un piatto da portata, eliminando quindi la base, e foderate i bordi con la carta forno. Inzuppate i savoiardi nel succo alle fragole (6) e posizionateli in verticale per tutto il bordo dello stampo. Infine adagiate i savoiardi anche sulla base. Ricoprite con uno strato di crema, aggiungete sopra metà delle fragole a pezzi, sgocciolate dal succo di limone.

Ricoprite con un altro strato di savoiardi, crema al mascarpone e le fragole rimanenti (7) fino a terminare gli ingredienti. Lasciate riposare in frigo dalle 2 alle 5 ore. Trascorso il tempo necessario, togliete lo stampo, decorate con le fragole intere e posizionate intorno ai savoiardi un nastro decorativo, se preferite (8). La vostra charlotte alle fragole è pronta per essere servita (9).

Consigli

Se volete realizzare la charlotte alle fragole senza mascarpone, sostituitelo con la crema chantilly, realizzata con panna, zucchero a velo e vaniglia.

Per la bagna, invece, potete utilizzare anche un succo ai frutti di bosco. In alternativa potete realizzare la vostra bagna alle fragole in questo modo: mettete in una ciotola 2 cucchiai di fragole tagliate a pezzetti e fatele bollire in acqua con 1 cucchiaio di zucchero.

Per la buona riuscita del dolce è importante utilizzare uno stampo a cerniera: in questo modo non rischierete di rompere la vostra charlotte.

Chi preferisce potrà preparare i savoiardi fatti in casa, così da rendere ancora più speciale la vostra charlotte alle fragole.

Conservazione

Potete conservare la charlotte alle fragole in frigo per 2 giorni ben coperta o all'interno di un contenitore ermetico.