ingredienti
  • Per la frolla
  • Farina 00 150 gr • 750 kcal
  • Burro freddo a pezzetti 90 gr • 750 kcal
  • Zucchero 75 gr • 21 kcal
  • Tuorli freddi 2 • 63 kcal
  • Scorza di limone grattugiata 1/2 • 50 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Per la copertura
  • Cioccolato fondente 150 gr • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti ferro di cavallo sono dei tipici frollini da pasticceria secca dalla inconfondibile forma a "U" e con le punte ricoperte di cioccolato fuso. Deliziosi biscottini ottimi da gustare al mattino, con una bella tazza di latte, o nel pomeriggio, per l'ora del tè. Sono facilissimi da realizzare e potete prepararli in qualsiasi occasione, anche durante le festività natalizie o per un buffet di compleanno: piaceranno tanto anche ai bambini. Il nome di questi biscotti deriva dalla loro forma, che ricorda i ferri di cavallo, noti come portafortuna. Potete quindi prepararli anche come regalo per amici e parenti, come simbolo di buon auspicio. Ma ecco come prepararli i pochi passaggi.

Come preparare i biscotti ferro di cavallo

Preparate la pasta frolla: mettete in una ciotola capiente la farina, lo zucchero e i tuorli. Aggiungete anche il burro freddo a pezzetti, la scorza di limone grattugiata e il sale (1). Lavorate il tutto velocemente con le dita fino a realizzare un panetto. Copritelo con la pellicola trasparente (2) e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, prendete un pezzetto di impasto alla volta e realizzate dei cilindri di circa 10 centimetri di lunghezza (3).

Curvateli fino a dargli la forma del classico ferro di cavallo. Sistemate i biscotti su una leccarda rivestita con carta forno (4) e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 10 minuti circa. Una volta pronti, lasciateli raffreddare. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria (5). Immergete le estremità dei biscotti nel cioccolato fuso, adagiateli sulla carta forno o su una griglia e lasciate raffreddare per almeno mezz'ora. I vostri biscotti ferro di cavallo sono pronti per essere serviti (6).

Consigli

Per ottenere un ottimi risultato è importante utilizzare materie prime di qualità. Scegliete, quindi, un buon cioccolato, evitando surrogati o pasta di cacao, e non sostituite il burro classico con la margarina o con un burro leggero. I biscotti ferro di cavallo devono essere burrosi e, una versione light, non renderebbe giustizia e questi deliziosi frollini.

Riguardo alla cottura, togliete i biscotti dal forno quando sono ancora chiari: non devono dorarsi, in quanto potrebbero indurirsi troppo, una volta freddi. La peculiarità di questi biscotti, invece, è che si sciolgono in bocca.

Potete sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato al latte o bianco e aggiungere anche delle codette colorate o della granella di zucchero.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i biscotti al mascarpone e cioccolato, morbidissimi e profumati, ideali con una tazza di tè.

Conservazione

Potete conservare i biscotti ferri di cavallo fino a una settimana all'interno di una scatola di latta.