ricetta

Pasta frolla montata: la ricetta per preparare i biscotti da tè

Preparazione: 40 Min
Cottura: 15 Min
Raffreddamento: 60 minuti
Difficoltà: Media
Dosi per: 40 biscotti
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Laura Gioia
28
Immagine
ingredienti
Per la frolla montata
Burro di centrifuga
250 gr
Zucchero a velo
180 gr
UOVA medie
2
tuorlo
1
Farina 00
420 gr
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Limone
1
Sale
1 pizzico
ti servono inoltre
Cioccolato fondente
100 gr
Ciliegie candite
q.b.
Noci tritate
q.b.
Cocco grattugiato
q.b.
Zucchero a velo
q.b.
Granella di zucchero
q.b.

La pasta frolla montata è un impasto base della pasticceria più classica, ideale per confezionare fragranti biscottini da tè. In questa preparazione burro, zucchero a velo, uova e aromi vengono montati con le fruste elettriche e il composto ottenuto, morbido e omogeneo, viene impiegato per la preparazione di vari dolcetti con l'ausilio di un sac à poche o uno sparabiscotti.

Facile e alla portata di tutti, per un risultato impeccabile, è importante che l'impasto sia liscio e privo di grumi; a piacere, è poi possibile aromatizzarlo con ciò che preferisci: vaniglia e scorza di limone grattugiata, come nel nostro caso, ma anche scorzetta di arancia, cannella, ma anche cacao amaro in polvere, per una variante dedicata agli amanti del cioccolato.

A differenza della pasta frolla classica, non necessita di tempi di riposo: una volta lavorati gli ingredienti, infatti, la frolla montata va utilizzata subito, altrimenti rischierebbe di indurirsi troppo. Raccolta nel sac à poche e utilizzando le varie bocchette casalinghe, è possibile realizzare frollini, gusci, crostate e altri dolcetti da pasticceria con forme e dimensioni differenti (tondi, a cuore, a esse, a ferro di cavallo).

Nella nostra ricetta abbiamo preparato dei deliziosi biscottini che, dopo il passaggio in forno e il successivo raffreddamento, abbiamo guarnito con cioccolato fuso, ciliegie candite, noci tritate, cocco grattugiato e zucchero a velo; ovviamente puoi dare libero sfogo alla fantasia e decorarli con granella di pistacchi, nocciole, mandorle in scaglie, confetture di frutta o creme spalmabili.

Friabili e super golosi, sono perfetti da gustare a merenda con una tisana calda o da servire a fine pasto in accompagnamento a un buon caffè espresso.

Scopri come fare seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la pasta frolla alla ricotta e quella senza uova.

Come preparare la pasta frolla montata

Togli il burro dal frigorifero e taglialo a cubetti, quindi trasferiscilo su un piatto e lascialo a temperatura ambiente per almeno un’ora; raccogli in una ciotola lo zucchero a velo, la vaniglia, la scorza di limone grattugiata, il pizzico di sale e infine il burro morbido 1.

Monta gli ingredienti con le fruste elettriche per almeno 5 minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 2.

In una ciotolina a parte sbatti le uova a temperatura ambiente 2.

Aggiungi le uova al burro montato con lo zucchero (3) e lavora ancora con le fruste elettriche finché non saranno completamente assorbite.

Unisci la farina, precedentemente setacciata, 4 e incorporala sempre con le fruste elettriche.

Raccogli l'impasto con una spatola e forma una palla 5.

Trasferisci poco impasto alla volta in un sac à poche con bocchetta rigata 6.

Crea i biscotti di varie forme avendo cura di non farli eccessivamente grandi e di proporzioni uguali, in modo che abbiano tutti lo stesso tempo di cottura 7.

Disponi i biscotti leggermente distanziati tra di loro poiché in cottura tenderanno a gonfiarsi 8.

Sistema al centro di alcuni biscotti metà ciliegia candita 9. Quindi lascia riposare i biscotti in frigorifero per almeno un'ora.

Cuoci una teglia alla volta in forno statico, nel ripiano centrale, a 180 °C per 10-15 minuti. Quando i biscotti saranno leggermente dorati, sfornali e lasciali intiepidire 10.

Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria oppure in microonde 11.

Immergi le punte dei biscotti lunghi e a ferro di cavallo nel cioccolato fuso 12.

Cospargi i biscotti glassati con le noci tritate, il cocco grattugiato e lo zucchero in granella; spolverizza le ciambelline con un po' di zucchero a velo 12.

I tuoi biscotti sono pronti per essere serviti: sistemali in un vassoio o in una scatola di latta e gustali insieme a una tazza di tè 13.

Consigli

È importante che il burro sia molto morbido, ma non fuso: quindi occorre lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente per un'ora.

Poiché l'impasto è consistente, assicurati di avere un sac à poche piuttosto resistente: va bene anche quello usa e getta, ma di ottima qualità.

Per tenere fermo il foglio di carta forno, mentre stai realizzando i biscotti, puoi imburrare leggermente gli angoli della teglia e poi adagiarvi il foglio premendo bene per farlo aderire.

Conservazione

I biscotti di frolla montata si conservano in una scatola di latta o in un apposito contenitore ermetico per almeno una decina di giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28
api url views