ricetta

Zucca e patate in padella: la ricetta del contorno autunnale saporito e colorato

Preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Gooduria lab
76
Immagine
ingredienti
zucca già pulita
500 gr
Patate già sbucciate
400 gr
Cipolle rosse
2
Funghi porcini secchi
30 gr
Aglio
1 spicchio
Rosmarino
1 rametto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Zucca e patate in padella è la ricetta del contorno autunnale per eccellenza: colorato e gustoso, porta in tavola tutti i sapori tipici di questa meravigliosa stagione. Si tratta della variante, altrettanto semplice e stuzzicante, della ricetta di zucca e patate cotte al forno. Una pietanza salva cena molto semplice e veloce, da preparare anche in anticipo e scaldare solo poco prima del servizio. Ricca e dal sapore deciso, grazie all'aggiunta finale dei porcini secchi precedentemente rinvenuti in acqua, si abbina egregiamente agli arrosti, o comunque ai secondi di carne in generale, e ai formaggi, soprattutto a quelli di alpeggio. Un piatto fragrante e dallo spiccato sentore di bosco, pronto a conquistare amici e parenti.

Come preparare zucca e patate in padella

Mettete i funghi secchi in ammollo in acqua fredda 1 e lasciateli ammorbidire per una mezz'ora.

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti non tanto grandi 2, quindi sciacquatele accuratamente e lasciatele in ammollo in acqua fredda, per eliminare l’amido in eccesso.

Sbucciate la zucca, eliminate i semi e i filamenti interni e tagliate la polpa a cubetti di dimensione simile a quelli di patate 4.

Pelate le cipolle, sciacquatele e tagliatele a spicchi non troppo sottili 5.

In una padella antiaderente dai bordi alti fate rosolare l'aglio con 2-3 cucchiai di olio, quindi eliminatelo, aggiungete le patate, ben scolate, salate, pepate e lasciate dorare per qualche minuto. Unite la zucca, gli spicchi di cipolla e i funghi, ben strizzati e tritati grossolanamente 6, mescolate e proseguite la cottura a fuoco medio per circa 10-15 minuti, o comunque finché le verdure non saranno morbide.

Una volta a cottura, trasferite le verdure in un piatto da portata, profumate con il rosmarino tritato e servite subito 7.

Consigli

Abbiamo scelto di aggiungere i funghi porcini secchi perché particolarmente ricchi di gusto. Ma, a piacere, potete arricchire il piatto con quelli freschi, anche di altre varietà: potete provare i finferli, ma anche dei semplici champignon andranno benissimo.

Se volete arricchire ulteriormente il piatto, potete aggiungere anche altre verdure di stagione a vostro piacere, come per esempio il cavolo nero o degli spinacini freschi (quest'ultimi uniteli in padella quando mancheranno 2-3 minuti al termine di cottura).

Per un risultato ancora più goloso, potete aggiungere anche qualche dadino di provola, scamorza o fiordilatte e infornare per qualche minuto (con il grill del forno acceso), fino a ottenere una crosticina dorata in superficie.

Potete servire questo contorno in abbinamento a uno spezzatino di vitello o a un arrosto al forno ma, in alternativa, anche come condimento per un risotto o una pasta.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i cubetti di zucca al forno e le polpette di zucca e patate.

Conservazione

Questa preparazione si conserva in frigorifero, chiusa in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Al momento del consumo, vi basterà riscaldarla in padella oppure in forno a microonde.

76
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
76