ricetta

Purè di zucca: la ricetta del contorno autunnale senza patate leggero e cremoso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
30
Immagine
ingredienti
zucca (al netto degli scarti)
500 gr
Latte
100 ml
Cipolla
1/2
Rosmarino
1 rametto
Parmigiano grattugiato
q.b.
Noce moscata
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
q.b.
Sale
q.b.

Il purè di zucca è un contorno autunnale morbido e vellutato, facile e veloce da realizzare. Alternativa light al classico purè di patate, è perfetto da portare in tavola in abbinamento a secondi di ogni tipo: arrosto di vitello, pollo al forno, pesce al cartoccio e alla griglia, uova sode o all'occhio di bue, e formaggi più o meno stagionati. Un’idea golosa, che piacerà tanto anche ai piccoli di casa, pronta in una manciata di minuti e con pochi e semplici ingredienti: basterà cuocere la zucca in padella con la cipolla, l'olio, il rosmarino e la noce moscata, e frullare poi tutto con un mixer insieme a un goccino di latte caldo.

Il risultato sarà un piatto saporito e delicato, da arricchire con una spolverizzata abbondante di parmigiano grattugiato e una macinata di pepe, e portare in tavola per qualsiasi pranzo o cena di famiglia. Se desideri, puoi aggiungere alla preparazione una patata lessa schiacciata oppure, per una variante ancor più leggera, puoi cuocere la zucca al forno o al vapore, senza aggiunta di grassi.

Per questa ricetta scegli una varietà di zucca con polpa soda, compatta e poco acquosa, come la Delica o l'Hokkaido: in questo modo il purè risulterà corposo e cremoso al punto giusto, e la resa finale sarà impeccabile. Se desideri, in caso di ospiti vegani, puoi omettere il parmigiano e sostituire il latte vaccino con un equivalente vegetale. Oppure puoi semplicemente ridurre in purea la polpa di zucca stufata, e utilizzare la farcia ottenuta per confezionare golose paste ripiene.

In alternativa, puoi cimentarti in una versione dolce, e cuocere la zucca con uno sciroppo di acqua e zucchero, e un pizzico di cannella: potrai così sfornare torte e ciambelle straordinariamente soffici e profumate.

Scopri come preparare il purè di zucca seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il purè di carote e patate, o il purè di cavolfiore.

Come preparare il purè di zucca

Pulisci la zucca: con l'aiuto di un cucchiaio togli i semi e i filamenti interni 1, ed elimina la buccia.

Taglia la polpa a fette e riducila a dadini 2.

Affetta finemente la cipolla e lasciala appassire in padella con un filo d'olio 3.

Aggiungi la dadolata di zucca 4 e lasciala rosolare su fiamma viva.

Una volta rosolata bene da tutti i lati 5, abbassa la fiamma, copri con un coperchio e prosegui la cottura per una decina di minuti, o fino a quando la zucca non sarà morbida.

Trascorso il tempo di cottura, profuma con il rosmarino 6 e una grattugiata di noce moscata, aggiusta di sale e di pepe, e leva dal fuoco.

Raccogli la zucca cotta nel boccale di un mixer 7 e frullala fino a ridurla in purea.

Versa a filo il latte caldo 8.

Continua a frullare fino a ottenere una consistenza cremosa e vellutata 9.

Distribuisci il purè di zucca in una ciotolina e spolverizza con una manciata generosa di parmigiano grattugiato 10.

Profuma con una macinata di pepe 11, porta in tavola e servi.

Conservazione

Il purè di zucca si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 2 giorni massimo. In alternativa, puoi congelarlo per 1-2 mesi.

30
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
30