ricetta

Wrap di tonno: la ricetta del sandwich arrotolato facile e gustoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 1 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Martina Cipriani
48
Immagine
ingredienti
Piadine
4
Tonno al naturale
200 gr
Yogurt greco
250 gr
Lattuga
150 gr
Pomodorini
60 gr
Avocado
1
Succo e scorza di lime
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il wrap di tonno è uno street food molto gustoso facilissimo da realizzare. Si prepara in poche e semplici mosse scaldando semplicemente una piadina su una piastra antiaderente ben calda, farcendola con tonno sgocciolato, avocado, pomodorini, lattuga e salsa allo yogurt e lime, e arrotolandola su se stessa (dall’inglese wrap, avvolgere), fino a ottenere un rotolino sfizioso pronto in una manciata di minuti.

Alternativa appetitosa al classico panino, il wrap è perfetto per un pranzo veloce in ufficio, un pasto informale tra amici o una gita fuori porta. Per la base puoi scegliere la piadina nostrana, da acquistare già pronta o confezionare in casa seguendo i nostri consigli, oppure una morbida tortilla di mais, perfetta anche per chi è intollerante al glutine.

Per un risultato ottimale ricordati di tostare la piadina in padella solo per qualche istante: in caso contrario potrebbe seccarsi troppo e sarebbe difficile da arrotolare. Se desideri, per una resa ancor più genuina, puoi utilizzare uno yogurt greco home made e arricchirlo con foglioline di timo, zenzero grattugiato o daikon, il ravanello giapponese dal tipico sapore pungente. Oppure puoi variare gli ingredienti secondo il gusto personale e cimentarti in una versione a base di petto di pollo a pezzetti, salmone affumicato, prosciutto e stracchino…

Chiudere il wrap può sembrare apparentemente complesso, ma in realtà non presenta alcuna difficoltà. Per farlo, una volta farcita la piadina, ti basterà piegare a mezzaluna i due lembi sul ripieno, senza farli sovrapporre; quindi sollevare il lembo inferiore e avvicinarlo al centro, e infine arrotolare la sfoglia su se stessa, dal basso verso l’alto, tenendo premuto il wrap con le dita per evitare di far fuoriuscire il condimento.

Scopri come preparare il wrap di tonno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il burrito.

Come preparare il wrap di tonno

Scola il tonno dal liquido di conservazione e lascialo sgocciolare per bene in un colino a maglie strette 1.

Taglia l’avocado a metà 2 ed elimina il nocciolo.

Preleva la polpa e tagliala e fettine 3.

Irrora le fettine di avocado con il succo di 1/2 lime 4 per non farle ossidare.

Versa lo yogurt greco in una ciotolina 5.

Profuma con il succo del lime restante e la sua scorza grattugiata 6.

Lava la lattuga sotto l'acqua corrente, tamponala con un canovaccio pulito e raccoglila in un'insalatiera 7.

Lava anche i pomodorini, asciugali, tagliali a metà e uniscili alla lattuga 8; quindi condiscili con un filo d'olio e un pizzico di sale e di pepe.

Scalda per bene una padella antiaderente sul fuoco 9 fino a quando sarà rovente.

Adagia la piadina su un lato 10 e lasciala scaldare per circa 30 secondi.

Quindi capovolgila 11 e procedi allo stesso modo anche dall'altro lato.

Sistema la piadina su un piatto piano e spalmala con la salsa allo yogurt 12.

Adagia sopra le fettine di avocado 13.

Prosegui con la lattuga e i pomodorini 14.

E completa con il tonno sgocciolato 15.

Chiudi verso l’interno i due lembi della piadina, quindi ripiega verso il centro il lembo inferiore e arrotolala su se stessa in modo da formare un wrap 16.

Taglia il wrap a metà 17.

E servi con la salsa allo yogurt 18.

Conservazione

Si consiglia di consumare il wrap di tonno al momento. In alternativa si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica o avvolto con pellicola trasparente, per 1 giorno massimo.

48
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48