ricetta

Uova sode a forma di pulcino: la ricetta dell’antipasto pasquale sfizioso e originale

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
120
Immagine

Le uova sode a forma di pulcino sono un antipasto di Pasqua carino e scenografico: una ricetta semplice e deliziosa da realizzare con i bambini, ideale anche per decorare la tavola delle feste. Realizzare queste uova pulcino è davvero semplice: ti basterà preparare le uova sode e sgusciarle delicatamente, prima di dividerle semplicemente a metà, nel senso orizzontale e rimuovere il tuorlo, che sarà utilizzato per preparare la farcitura con maionese, aceto e senape. Il ripieno sarà poi versato sulla base delle uova e decorato con grani di pepe e carota per realizzare occhi, naso e zampette. Aggiungeremo poi la parte superiore, creando l'effetto del pulcino che esce fuori dall'uovo, pronto da servire per stupire i tuoi ospiti e arricchire il menù pasquale. Ecco come prepararle in pochi e semplici passaggi.

ingredienti
Uova
8
Maionese
60 gr
Aceto
10 ml
Senape
5 gr
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per decorare
Pepe in grani
q.b.
Carota
q.b.

Come preparare le uova sode a forma di pulcino

Fai bollire l’acqua e aggiungi le uova. Cuocile per 12-14 minuti per renderle sode 1.

Trascorso il tempo mettile nell’acqua ghiacciata per solidificarle 2.

Sbuccia delicatamente le uova sode 3.

Taglia il fondo delle uova per ricavare la base 4.

Fai dei tagli a zig zag sul lato opposto, senza però toccare il tuorlo 5.

Rimuovi con cura il tuorlo 6.

Metti i tuorli in una ciotola con la maionese, l’aceto, la senape, il sale, il pepe e mescola 7 fino a ottenere un composto cremoso.

Farcisci la base dell’uovo con la crema di tuorli 8 e poi poggia sopra la parte superiore.

Decora con il pepe in grani per gli occhi e la carota per le zampette e il becco 9.

Le uova sode a forma di pulcino sono pronte per essere portate in tavola 10.

Consigli

Per realizzare le uova sode a forma di pulcino utilizza le uova acquistate almeno 2-3 giorni prima: le uova troppo fresche, infatti, sono più difficili da sbucciare.

Per ottenere un effetto zig zag perfetto puoi utilizzare un taglierino al posto del coltello, facendo sempre molta attenzione. Puoi realizzare anche una versione semplificata, senza effetto zig zag, tagliato delicatamente il cappello con il coltello ed estraendo il tuorlo.

Se preferisci, puoi farcire le uova pulcino con un ripieno di maionese e tonno, così da personalizzarlo in base ai tuoi gusti. Per la decorazione puoi sostituire i grani di pepe con i semi di lino, pezzetti di cetriolo o di olive.

Puoi servire le uova pulcino su un letto di insalata arricchita con carote, olive e cetrioli, così da portare in tavola un antipasto sfizioso e colorato che fungerà anche da decorazione.

Varianti

Per arricchire ulteriormente la tavola di Pasqua, puoi poi affiancare ai pulcini a delle uova a forma di coniglietti: in questo caso ti occorreranno 2 uova sode per ogni coniglietto. Per realizzarle, taglia un uovo a metà in verticale: una metà lasciala intera, sarà il corpo del coniglietto, mentre dividi l'altra in 3 parti e utilizzane 2 per le orecchie. Taglia l'altro uovo a metà in orizzontale e utilizzane metà per la testa. Con i pezzetti di albume dell'altra metà realizza le zampe e la coda. Decora poi il viso come per i pulcini e realizza i baffi con degli aghi di rosmarino.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
120
api url views