ricetta

Tronchetto di Natale salato: la ricetta dell’antipasto facile e coreografico

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
9
Immagine
ingredienti
Insalata capricciosa
400 gr
Ricotta vaccina
250 gr
Robiola
200 gr
tacchino arrossto affettato
120 gr
Senape
1 cucchiaio
Pane per tramezzini
5 fette rettangolari
Pepe rosa in grani
q.b.
Finocchietto selvatico
q.b.

Il tronchetto di Natale salato è un antipasto gustoso e scenografico, perfetto per decorare la tavola delle feste e per iniziare un pranzo in maniera stuzzicante e originale. Ispirato all'omonima versione dolce, grande classico della tradizione natalizia, si tratta di una preparazione senza cottura che ha come base delle fette di pane per tramezzini e una ricca farcitura con insalata capricciosa e tacchino arrosto. Il tutto viene poi ricoperto da una deliziosa crema di ricotta mista a robiola, per un effetto innevato.

Potete preparare il tronchetto di Natale salato comodamente in anticipo: il riposo in frigorifero gioverà alla presentazione e al gusto perché la forma arrotolata avrà modo di stabilizzarsi, mentre la crema renderà il pane umido, per un risultato armonico ed equilibrato.

Potete farcire il vostro tronchetto con ciò che preferite, a patto che usiate una crema o una salsa densa, corposa e piuttosto sostenuta: il rischio è che altrimenti possa cedervi e compromettere l'effetto finale. Utilizzate una ricotta fresca e ben asciutta (fatela scolare in un colino per almeno un paio di ore); potete eventualmente sostituirla con un formaggio cremoso spalmabile e, al posto del tacchino, usare prosciutto cotto, speck o anche salmone affumicato.

Per rendere il tronchetto più autentico, decoratelo con finocchietto selvatico (o anche rosmarino), che ricorderà le foglie, e grani di pepe rosa, per simulare le bacche di agrifoglio, pianta tipica natalizia. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare il tronchetto di Natale salato

Affiancate le fette di pane per tramezzino, sovrapponendole leggermente tra loro 1.

Stendetele con un matterello in modo da appiattirle in maniera più o meno uniforme 2.

Raccogliete l'insalata capricciosa in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di senape 3. Quindi mescolate.

Fate scivolare lo strato di pane su un foglio di pellicola trasparente e distribuite uno strato di fette di tacchino più o meno uniforme 4.

Proseguite con l'insalata capricciosa e poi, aiutandovi con la pellicola sottostante, avvolgete il rotolo ben stretto su se stesso 5.

Sigillatelo bene aggiungendo magari un altro foglio di pellicola 6, poi riponetelo in frigorifero a riposare per almeno un paio d'ore.

Riprendete il rotolo, eliminate 1 cm circa dalle due estremità e poi intagliatelo in obliquo in tre parti: la centrale più grande e le estremità più piccole 7.

Sistematelo in un piatto da portata posizionando al centro la porzione più lunga e come rami le due estremità più corte 8.

In una ciotola lavorate la robiola insieme alla ricotta ben scolata con un cucchiaio e poi utilizzate la crema per rivestire il tronchetto. Infine rigate con la punta del coltello per ricreare l'effetto corteccia 9.

Completate la decorazione sistemando negli angoli dei rami qualche bacca di pepe rosa e qualche rametto di finocchietto selvatico 10. Fate riposare almeno un paio d'ore in frigorifero prima di servire.

Conservazione

Il tronchetto di Natale salato può essere conservato in frigorifero, coperto con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9