ricetta

Tronchetto di Natale (Bûche de Noël): la ricetta del classico dolce delle feste

Preparazione: 5-6 ore
Difficoltà: Media
Dosi per: 6-8
A cura di Eleonora Tiso
14735
Immagine
ingredienti
Per la pasta biscotto
Farina 00
160 gr
Zucchero semolato fine
150 gr
Tuorli
6
Albumi
4
Limoni
2
Per la farcitura e la decorazione
Ribes
q.b.
Rosmarino
qualche rametto
Zucchero a velo
q.b.
Confettura di lamponi
250 gr
Per la ganache al cioccolato
Cioccolato fondente
400 gr
Panna fresca
250 gr

Il tronchetto di Natale o Bûche de Noël è un dolce tradizionale francese che si prepara a Natale. Si tratta di un semplice rotolo di pasta biscotto, farcito con una confettura di lamponi e poi decorato con una ganache al cioccolato in modo da richiamare le sembianze di un tronco d'albero, con tanto di rami più corti.

La tradizione del tronchetto di Natale è molto antica, e nasce in tempi lontani nel Nord Europa. Nelle terre fredde era usanza che il capofamiglia scegliesse un ceppo di legno da bruciare alla vigilia di Natale: doveva essere un ceppo grande e di legno resistente, poiché la sua combustione doveva durare fino all'Epifania. Una volta consumato, le ceneri del tronco venivano conservate in segno di buon auspico per il raccolto e per la famiglia. La religione cristiana ha poi ripreso questa usanza, adattandola ai propri principi: il ceppo di legno servirebbe a scaldare il Bambin Gesù durante le sue prime settimane di vita.

Dal camino questa tradizione è arrivata sulle nostre tavole nella forma della ricetta originale del Bûche de Noël, che nasce in terra francese verso la metà del Novecento. E infine dalla Francia è giunta in Italia, dove molte famiglie amano cimentarsi nella preparazione del tronchetto di Natale più bello e più decorato che si possa avere. Dai primi di dicembre si inizia con la preparazione degli ingredienti necessari per il cenone dalla Vigilia. Questo dolce non è semplice e richiede un po' di pazienza: rispettate le attese e i tempi di riposo, e fate attenzione alla cottura della pasta biscotto, che è il vero segreto di tutti i rotoli dolci. Cuocete, farcite e decorate: ecco la ricetta del tronchetto di Natale.

Come preparare il tronchetto di Natale

La preparazione del Bûche de Noël attraversa tre fasi chiave: la preparazione della pasta biscotto, la fase più difficile; la creazione di una perfetta ganache al cioccolato, cremosa e avvolgente, e la fase di decorazione finale. Ecco il procedimento step by step.

Come preparare il rotolo di pasta biscotto

Per la pasta biscotto: separate i tuorli dagli albumi. Versate metà dello zucchero sui tuorli in una terrina capiente 1.

Montate tuorli, zucchero e scorza grattugiata di limone con le fruste elettriche 2.

Dovrete ottenere un composto gonfio e chiaro 3.

Montate gli albumi con il resto dello zucchero 4.

Quando saranno triplicati di volume, lisci e lucidi, potete aggiungere gli albumi ai tuorli 5.

Incorporateli con una spatola mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto 6.

Aggiungete anche la farina setacciata insieme al pizzico di lievito 7.

Mescolate delicatamente fino a ottenere un impasto montato e liscio 8.

Versate l'impasto in una teglia da 30×40 cm, foderata con un foglio di carta forno (9).

Livellate bene e infornate la pasta biscotto a 180 °C per 10-15 minuti 10.

Quando sarà gonfia e leggermente dorata, sfornatela e trasferitela con tutta la carta su un canovaccio 11.

Distribuitevi sopra un paio di cucchiai di zucchero e copritela con pellicola trasparente 12.

Arrotolatela staccandola man mano dalla carta forno sottostante 13.

Sigillate il rotolo anche esternamente 14.

Fate riposare il rotolo per almeno un'ora in frigorifero o finché sarà completamente freddo 15.

Come preparare la crema ganache al cioccolato

In una pentolino versate la panna 16 e portate a ebollizione.

Togliete dal fuoco e aggiungete subito il cioccolato tritato 17, mescolando energicamente con una frusta a mano.

Lasciate raffreddare la ganache a temperatura ambiente o al fresco, mescolando di tanto in tanto fino a quando non sarà diventata cremosa, né troppo liquida, né troppo soda 18).

Come farcire e decorare il tronchetto di Natale

Trascorso il tempo di riposo, srotolate delicatamente la pasta biscotto 19.

Eliminate la pellicola interna 20.

Farcite con la confettura di lamponi 21.

Distribuitela in modo uniforme lasciando qualche cm di vuoto sui lati 22.

Arrotolate nuovamente nello stesso verso 23.

Sigillate ancora con pellicola e fate riposare un'altra ora in frigorifero 24.

Riprendete il rotolo e tagliate tasversalmente le estremità, una più piccola e una leggermente più grande 25.

Attaccate la parte grande a uno dei lati del rotolo, dalla parte obliqua 26.

Ricoprite con parte della ganache al cioccolato 27.

Il tronchetto dovrà essere ricoperto per intero, tranne che sulla parte tagliata in cui è ben visibile il rotolo farcito 28.

Posizionate la parte più piccola sulla base, leggermente spostata verso sinistra 29, esercitando una leggera pressione.

Ricoprite anche questa parte con la ganache e decorate tutto con la punta di un coltello a lama tonda, per creare delle striature simili a quelle del legno 30.

Decorate il tronchetto di Natale con ribes 31, rosmarino e zucchero a velo.

Servite subito il tronchetto di Natale tagliandolo a fette o conservatelo in frigorifero fino al momento di servire 32.

Consigli

Se amate i dolci alcolici, provate anche inumidire la pasta biscotto con una bagna a base di rum.

Conservazione

Il tronchetto di Natale si conserva in frigorifero, coperto con pellicola trasparente, per 3-4 giorni. Si può congelare, intero o a fette, per 1 mese.

14735
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14735