ricetta

Triglie alla livornese: la ricetta del secondo di pesce tipico della cucina toscana

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
21
Immagine
ingredienti
Triglie
1 kg
Pomodori pelati
600 gr
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 ciuffo
Peperoncino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le triglie alla livornese sono un secondo di pesce tipico della cucina toscana, in particolar modo della città portuale di Livorno, da gustare vista mare con un calice di bollicine, portare in tavola per un pranzo in famiglia o una cena conviviale tra amici.

Una ricetta semplice e molto gustosa, facile e veloce da preparare, a base di triglie fresche, squamate ed eviscerate, cotte intere in un sughetto di pomodoro piccante e servite con una manciata di prezzemolo tritato. Il risultato sarà un piatto a prova di scarpetta finale, da accompagnare, come tradizione vuole, con fette di “pane sciocco” e completare a piacimento con una porzione di patate bollite o un contorno di verdure.

La protagonista di questa preparazione è la triglia: un pesce di piccole dimensioni, ricco di omega -3 e sali minerali, che si contraddistingue per le carni magre e particolarmente digeribili, e per il buon apporto nutritivo. Le varietà più note sono quelle di fango e di scoglio: noi ti suggeriamo di prediligere quest’ultime, più grandi e pregiate, e di acquistarle appena pescate, con un buon odore, colore rosso brillante e occhi lucidi.

Scopri come preparare le triglie alla livornese seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con le triglie fritte, al forno e alla griglia.

Come preparare le triglie alla livornese

Sciacqua le triglie sotto l'acqua corrente fredda, incidi la pancia con un coltello 1, elimina le viscere e rimuovi delicatamente le squame.

Scalda un filo d'olio in una casseruola 2.

Unisci l’aglio tritato e un po' di peperoncino a rondelle 3, secondo il gusto personale, e lascia dorare su fiamma bassa.

Aggiungi quindi i pomodori pelati 4.

Versa 1 bicchiere d’acqua 5.

Lascia cuocere su fiamma dolce per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno 6.

Aggiusta di sale e di pepe 7.

Disponi le triglie nella casseruola 8.

Lascia cuocere per circa 10 minuti 9.

Trascorso il tempo di cottura, disponi le triglie in un piatto da portata, profuma con il prezzemolo tritato 10, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le triglie alla livornese si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21