ricetta

Triglie al forno: la ricetta di pesce classica e la sua variante gratinata

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Elena Larocca
10
Immagine
ingredienti
Triglie
8
rosmarino essiccato
q.b.
Salvia
3 foglie
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Per la panatura
Pangrattato
4 cucchiai
Sale
q.b.
Salvia
q.b.
Rosmarino
q.b.

Le triglie al forno sono un secondo di pesce gustoso e molto veloce da realizzare, perfetto per qualunque pranzo di famiglia o cena con gli amici, da completare con un contorno di patate al forno. Nella nostra ricetta ve le proponiamo in due versioni diverse: una classica, in cui le triglie, una volta pulite, vengono semplicemente spennellate con un'emulsione a base di olio extravergine di oliva, sale ed erbette aromatiche; la seconda, invece, prevede una ricca panatura in cui passare il pesce che, grazie alla cottura finale in forno, diventerà croccante, ben gratinato in superficie, ma tenero e succoso all'interno.

Per un risultato ottimale, è importante pulire e trattare le triglie con delicatezza poiché rischiano di rovinarsi molto facilmente; per evitare che possano rompersi o seccarsi troppo, evita di stracuocerle: dalle carni bianche, tenere e delicate, vanno infatti cotte per pochi minuti. Sia nella panatura sia nell'emulsione puoi utilizzare gli aromi e le spezie che preferisci, aggiungendo anche prezzemolo, aglio, paprica, peperoncino, olive nere e capperi, per esempio. Per una gratinatura più saporita, unisci anche un cucchiaio di pecorino grattugiato.

Scopri come preparare le triglie al forno seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le triglie fritte e quelle alla griglia.

Come preparare le triglie al forno

Sciacqua le triglie sotto l'acqua corrente fredda, tamponale con un foglio di carta assorbente da cucina e sistemale su un tagliere 1.

Incidi la pancia con un coltello ed elimina le viscere 2.

Togli delicatamente le squame 3.

Per la versione classica delle triglie al forno versa 3 cucchiai di olio in una ciotolina e aggiungi un pizzico di sale 4.

Aggiungi il rosmarino essiccato 5.

Con una forbice taglia a pezzettini 2 o 3 foglie di salvia 6.

Per la versione gratinata versa in un piattino il pangrattato 7.

Aggiungi due prese di sale 8.

Unisci un cucchiaio di salvia 9.

Aggiungi un cucchiaio di rosmarino 10.

Versa un paio di cucchiai di olio 11 e mescola per bene.

Fodera una teglia con un foglio di carta forno 12.

Disponi le triglie e spennellale con l'emulsione di olio, sale e spezie 13.

Per la versione gratinata: passa le triglie nella panatura, facendo in modo che aderisca su tutti i lati 14.

Inforna le triglie a 200 °C e fai cuocere per 10-15 minuti 15.

Trascorso il tempo di cottura, sforna le triglie e servile ben calde 16.

Conservazione

Si consiglia di consumare le triglie al forno ben calde e al momento. Se dovessero avanzare, puoi conservarle in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10