ricetta

Torta al testo: la ricetta della crescia umbra

Preparazione: 40 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 pezzi
A cura di Eleonora Tiso
66
Immagine
ingredienti
Farina 0
500 gr
Acqua a temperatura ambiente
260 ml
Olio extravergine di oliva
40 ml
Bicarbonato di sodio
1 cucchiaino
Sale fino
1 cucchiaino

La torta al testo è una preparazione salata tipica della cucina umbra, realizzata con un impasto a base di farina, acqua, olio extravergine di oliva e bicarbonato. Conosciuta come crescia nella zona di Gubbio, si tratta di una sorta di piadina più spessa e morbida, cotta in una particolare piastra di ghisa, chiamata testo, da cui prende per l'appunto il nome. Dalle origini molto antiche, un tempo veniva consumata dai contadini in sostituzione del pane. Può essere gustata da sola, in accompagnamento a qualunque secondo o contorno, oppure farcita con salumi, formaggi e verdure.

Da non confondere con la crescia al formaggio, specialità pasquale, o con la crescia sfogliata, la torta al testo è un'autentica bontà. Si prepara molto velocemente, mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola, e si cuoce in pochissimi minuti. Per un risultato fedele all'originale, cuocila nel classico testo; in alternativa, puoi sostituirlo con un'ottima padella antiaderente o una piastra per crêpes: l'importante è che sia ben rovente.

La torta al testo può essere realizzata anche con il lievito per torte salate in sostituzione del bicarbonato. Puoi scegliere se prepararla più o meno sottile, a seconda dei gusti e dell'uso che dovrai farne. Puoi tagliarla a spicchi, farcirla con gli ingredienti che preferisci, anche salse come hummus e guacamole, quindi offrirla ai tuoi ospiti in occasione di un brunch o un aperitivo. Puoi imbottirla con prosciutto e verdure grigliate, cicoria ripassata e salsiccia, stracchino e rucola, e portarla con te durante una gita fuori porta o un picnic al parco; se ami i sapori dolci, invece, provala con una golosa crema al cacao e nocciole.

Scopri come preparare la torta al testo seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare la torta al testo

Versa la farina in una terrina capiente e aggiungi l'acqua 1.

Unisci anche l'olio di oliva 2.

Aggiungi il sale e il bicarbonato 3.

Impasta per amalgamare gli ingredienti 4.

Lavora l'impasto sul piano di lavoro fino a renderlo liscio e morbido 5.

Avvolgi con pellicola trasparente e fai riposare per 30 minuti a temperatura ambiente 6.

Dividi l'impasto in 3 panetti 7.

Forma delle palline, coprile con un canovaccio e falle riposare ancora 10-15 minuti 8.

Stendi ogni pallina sul piano leggermente infarinato, schiacciandola prima con le dita 9.

Prosegui poi con il matterello: dovrai ottenere uno spessore di mezzo cm circa e un diametro di 24-26 cm 10.

Bucherella la superficie con i rebbi di una forchetta 11.

Scalda una piastra per almeno 5 minuti, quindi cuoci un pezzo alla volta, circa 2 minuti per lato 12.

Rigira la torta al testo e cuoci anche dall'altro lato a fuoco medio 13.

Trasferisci le torte al testo su un piatto da portata 14.

Servi la torta al testo ben calda, semplice o farcita a piacere 15.

Conservazione

La torta al testo si conserva a temperatura ambiente, in un sacchetto per alimenti, per 2-3 giorni. Si può congelare, una volta cotta, per 4 mesi.

66
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
66