ricetta

Tofu fritto: la ricetta dell’antipasto croccante e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
A cura di Stefania Zecca
32
Immagine
ingredienti
Tofu
300 gr
Farina tipo 0
200 gr
Latte soia o acqua
300 gr
Pangrattato
q.b.
Salsa di soia
50 gr
Olio di semi di arachide
q.b.
Sale marino
q.b.
Rosmarino
q.b.

Il tofu fritto è un antipasto sfizioso e davvero semplice da preparare, un modo per apprezzare al meglio questo formaggio vegetale che si ricava dal caglio del latte di soia, molto utilizzato nella cucina asiatica. Una pietanza vegetariana che può essere servita anche come secondo piatto o delizioso finger food per un aperitivo con gli amici. Puoi accompagnarlo con una ciotolina di salsa di soia o di tamari, in cui intingere queste sfiziose crocchette, ma anche con una fresca salsa allo yogurt o una maionese vegana.

Nella nostra ricetta i cubetti di tofu vengono marinati nella salsa di soia, passati in una veloce pastella a base di farina e latte di soia, quindi panati con il pangrattato, aromatizzato con del rosmarino fresco tritati. Fritti in olio di semi ben caldo, fino a doratura, si trasformano in bocconcini croccanti e squisiti, una vera delizia per il palato. Per un risultato ottimale, tamponate il panetto di tofu con della carta assorbente da cucina, per far assorbire l'acqua e asciugarlo per bene.

Puoi sostituire la salsa di soia con la tamari e preparare la pastella con farina e acqua. Se non vuoi friggere i tocchetti di tofu, puoi cuocerli in padella con un filo di olio, in forno a 180 °C per una ventina di minuti o anche in friggitrice ad aria. In alternativa alla pastella, puoi passare il tofu nell'uovo, poi nel pangrattato e infine procedere con la cottura in olio di semi.

Scopri come realizzare il tofu fritto seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il tofu dorato con cipollotti e l'agedashi tofu.

Come preparare il tofu fritto

Disponi il tofu su un foglio di carta assorbente da cucina 1 e tamponalo delicatamente, per far assorbire l'acqua.

Taglia il tofu a dadi 2.

Trasferiscilo in una ciotola e versa la salsa di soia 3.

Aggiungi un rametto di rosmarino e mescola per bene 4. Copri e lascia marinare per una mezz'ora.

Prepara la pastella mescolando la farina con il latte di soia o l'acqua 5. Aggiungi un pizzico di sale.

Disponi il pangrattato in un piatto e aggiungi circa un cucchiaino di aghi di rosmarino, tagliati con la forbice 6.

Immergi il tofu nella pastella di farina e acqua 7.

Impana ogni cubetto ricoprendolo bene con il pangrattato 8.

Friggi i cubetti di tofu in olio di semi ben caldo, a una temperatura di circa 180 °C, finché non saranno ben dorati 9.

Scolali e lasciali asciugare su carta assorbente da cucina 10.

Servi il tofu ben caldo con una ciotolina di salsa di soia a parte 11.

Conservazione

Il tofu fritto va consumato appena preparato e ben caldo, per gustarne tutta la croccantezza e bontà. Si sconsiglia qualunque tipo di conservazione.

32
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
32