ingredienti
  • Ananas 100 g • 40 kcal
  • Savoiardi q.b. • 391 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 750 kcal
  • Acqua 70 ml • 750 kcal
  • Per la crema
  • Panna da montare 250 g • 335 kcal
  • Mascarpone 250 g • 460 kcal
  • Zucchero 50 g • 750 kcal
  • Cacao amaro q.b. • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tiramisù all'ananas è la versione estiva e rinfrescante del classico dolce della tradizione italiana. Facile e anche molto leggero, questo dolce al cucchiaio si prepara davvero in pochissimi minuti. Tutti gli ingredienti sono bilanciati alla perfezione: il biscotto morbido dei savoiardi che si scioglie con la crema di mascarpone e l'aroma di ananas profumato al cacao. Ci sono molte varianti del tiramisù alla frutta, ma questa all'ananas è senza dubbio una delle più gettonate.

Come preparare il tiramisù all'ananas

Per preparare il dessert dedicatevi prima all'ananas (1). Rimuovete la parte esterna e prelevate il centro (2). Tagliate a piccoli dadini le listarelle (3) e mettetele da parte in una ciotola.

Montate la panna con lo zucchero (4) e aggiungete il mascarpone (5). In una ciotola mettete un po' d'acqua (6).

A parte schiacciate lo zucchero e rovesciatelo nella ciotola con l'acqua (7). Bagnate i savoiardi per pochi secondi da un lato e dall'altro (8). Disponeteli in una pirofila (9).

Cospargete con la crema (10) e mettete l'ananas (11). Distribuite la frutta con una forchetta o con le mani (12).

Procedete con il secondo strato di biscotti (13) e rimettete crema e ananas (14). Setacciate il cacao amaro in superficie e fate riposare in frigorifero per tre ore (15).

Consigli

Chi preferisce usare l'ananas sciroppata può farlo tranquillamente ma a quel punto è consigliabile utilizzare il liquido di governo per bagnare i savoiardi. Alcuni scelgono di frullare la frutta perché non tutti amano i pezzetti interi. Mi raccomando non immergete, se utilizzerete l'acqua, troppo a lungo i biscotti perché poi vi troverete un sapore acquoso e poco piacevole per il palato. Non tutti apprezzano i savoiardi  e non tutti riescono a trovarli: sostituiteli con i classici pavesini e il risultato sarà comunque delizioso.

Varianti

Questo è il tiramisù all'ananas senza uova, sicuramente molto più leggero del solito. Un'idea golosa è il tiramisù ananas e scaglie di cocco, da riporre sul desssert insieme al frutto nel mentre che preparate gli strati. Se non amate l'accostamento con il cacao non mettetelo e assaporate il dolce in tutta la sua semplicità.

Conservazione

Per mantenere bene il tiramisù è bene conservarlo nella vaschetta in vetro chiuso con coperchio ermetico o ben sigillato con pellicola per alimenti.  Consumatelo entro tre giorni dalla preparazione. Per la congelazione è meglio utilizzare i contenitori appositi.