ricetta

Tiramisù alle fragole: la ricetta del dessert di primavera

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Genny Gallo
366
Immagine
ingredienti
Fragole mature
500 gr
Mascarpone
250 gr
Zucchero
150 gr
Succo di arancia
100 ml
Uova freschissime
3
Savoiardi
300 gr
Foglie di menta
1 ciuffo

Il tiramisù alle fragole è la variante fresca e leggera del classico tiramisù. È un dolce primaverile che sfrutta questi freschi frutti di stagione, per un dessert veloce da preparare, perfetto anche per i bambini perché privo di liquore e di caffè. In questa versione i savoiardi vengono imbevuti in una bagna alle fragole e succo di arancia, quindi alternati a un'irresistibile crema al mascarpone. La decorazione finale è realizzata con fettine di fragole fresche e qualche fogliolina di menta, per un risultato semplice ma di grande effetto. Per questa preparazione mascarpone e uova devono essere utilizzati rigorosamente a temperatura ambiente: in questo modo le uova monteranno molto meglio e la crema di formaggio sarà priva di grumi. Scegli fragole mature ma sode, così saranno facili da affettare e non correrai il rischio che si sfaldino.

A piacere, puoi aggiungere alla bagna anche del rum o del maraschino, ma solo se il dolce non dovrà essere servito ai più piccoli. Chi preferisce potrà anche spolverizzare il tiramisù con del cacao amaro in polvere o cospargere la superficie con scaglie di cocco o mandorle a lamelle. Per una presentazione più scenografica, assembla il tiramisù alle fragole in coppe individuali, seguendo lo stesso procedimento: l’ideale per una ricorrenza in famiglia o una cena con ospiti speciali.

Una delle domande cruciali nella preparazione di ogni tiramisù è: ma come vanno bagnati i savoiardi? Per quanto tempo? Il timore infatti è che vengano o inzuppati troppo, disfandosi e trasformandosi in poltiglia, o troppo poco, restando così, duri e asciutti. Il segreto, per la buona riuscita del dolce, è quello di passare i biscotti nella bagna fredda di frigo e per pochissimi secondi, un paio al massimo, immergendo soltanto la metà liscia del savoiardo e disponendolo nella pirofila con la parte inzuppata rivolta verso l’alto. In questo modo la bagna sarà assorbita dalla restante parte del biscotto, lentamente e in maniera uniforme, per una resa gustosa e ottimale.

Scopri come preparare il tiramisù alle fragole seguendo passo passo procedimenti e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con altre golose rivisitazioni come la variante al cioccolato bianco e quella del tiramisù alle fragole senza uova.

Come preparare il tiramisù alle fragole

Lava le fragole, elimina il picciolo e raccogline 6-7 in una brocchetta; aggiungi 2 cucchiai di zucchero 1 e il succo di arancia, quindi frulla il tutto fino a ottenere una purea liscia. Tienila da parte.

Separa i tuorli dagli albumi. Raccogli i primi in una ciotola, unisci lo zucchero restante 2 e lavora con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungi il mascarpone 3 e mescola per bene.

Monta a neve ben ferma gli albumi, finché non saranno ben soffici 4.

Incorpora gli albumi montati a neve ben ferma, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto 5.

Bagna i savoiardi nel succo alle fragole 6.

Sistema i savoiardi inzuppati in una teglia 7.

Cospargi con la crema 8 e prosegui a realizzare gli strati, alternando savoiardi e crema, fino a esaurimento degli ingredienti.

Guarnisci la superficie con le fragole, tagliate a fettine, e qualche fogliolina di menta. Metti il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore, quindi impiatta 9 e servi.

Conservazione

Il tiramisù alle fragole può essere conservato in frigo per 2 giorni, coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

366
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
366