ricetta

Tiramisù alle fragole: la ricetta semplice e veloce

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Genny Gallo
366
Immagine
ingredienti
Fragole mature
500 gr
Mascarpone
250 gr
Zucchero
150 gr
Succo di arancia
100 ml
Uova freschissime
3
Savoiardi
300 gr
Foglie di menta
1 ciuffo

Il tiramisù alle fragole è la variante fresca e golosa del dolce al cucchiaio per antonomasia, emblema della tradizione italiana. In questa versione i savoiardi vengono inzuppati in una bagna alle fragole e succo di arancia, quindi alternati a un'irresistibile crema al mascarpone. La decorazione finale è realizzata con fettine del frutto fresco e qualche fogliolina di menta, per un risultato semplice ma di grande effetto. Ideale anche per i più piccoli, poiché non sono previsti caffè e liquore al suo interno, può essere gustato come dessert in occasione di un pranzo di famiglia o una cena con ospiti speciali. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il tiramisù alle fragole

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e raccoglietene 6-7 in una brocchetta; aggiungete 2 cucchiai di zucchero 1 e il succo di arancia, quindi frullate il tutto fino a ottenere una purea liscia. Tenetela parte.

Separate i tuorli dagli albumi. Raccogliete i primi in una ciotola, unite lo zucchero restante 2 e lavorate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete il mascarpone 3 e mescolate per bene.

Montate a neve ben ferma gli albumi, finché non saranno ben soffici 4.

Incorporate gli albumi montati a neve ben ferma, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto 5.

Bagnate i savoiardi nel succo alle fragole 6.

Sistemate i savoiardi inzuppati in una teglia 7.

Cospargete con la crema 8 e proseguite a realizzare gli strati, alternando savoiardi e crema, fino a esaurimento degli ingredienti.

Guarnite la superficie con le fragole, tagliate a fettine, e qualche fogliolina di menta. Mettete il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore, quindi impiattate 9 e servite.

Consigli

Tenete il mascarpone fuori dal frigo almeno mezz'ora prima di utilizzarlo. Assicuratevi che le uova siano freschissime e a temperatura ambiente.

Scegliete fragole mature ma sode, così saranno facili da affettare e non correrete il rischio che si sfaldino.

Alla bagna si può aggiungere anche del rum o del maraschino, ma solo se il dolce non dovrà essere servito a dei bambini.

Chi preferisce potrà anche spolverizzare il tiramisù alle fragole con del cacao amaro in polvere o cospargere la superficie con scaglie di cocco o mandorle a lamella.

Al posto del succo di arancia potete utilizzare anche la stessa quantità di acqua.

Per una presentazione più scenografica, potete assemblare il tiramisù alle fragole in coppe individuali, seguendo lo stesso procedimento: l'ideale se dovete servirlo come dessert.

Varianti

Chi preferisce potrà realizzare anche il tiramisù con fragole e cioccolato bianco: il sapore delle fragole incontra la golosità del cioccolato bianco in un dolce adatto a tutti. Se non amate il cioccolato bianco, potrete provare la variante con il cioccolato fondente.

In alternativa, potete preparare il tiramisù alle fragole senza uova, realizzando la crema solo con mascarpone, panna, zucchero e scorza di limone.

Conservazione

Il tiramisù alle fragole può essere conservato in frigo per 2 giorni, coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

366
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
366