ricetta

Tartare di gamberi: la ricetta dell’antipasto elegante e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Riposo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Martina Cipriani
13
Immagine
ingredienti
Per la tartare:
Gamberi
10
Limone
1
Olio extra vergine d’oliva
q.b.
Per la salsa:
Prezzemolo
150 gr
Yogurt greco
60 gr
Acqua
1 tazzina
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

La tartare di gamberi è un antipasto elegante, veloce e facile da preparare: grazie al suo sapore delicato e alla marinatura con il succo di limone, questa tartare è spesso apprezzata anche da chi non ama troppo il pesce dal gusto più deciso.

Per preparare il piatto puoi usare i gamberi rosa, quelli grigi o anche i gamberoni: ti consigliamo però di accertarti che siano stati abbattuti e che siano quindi adatti a essere consumati a crudo. Nella nostra ricetta, dopo aver messo a  marinare i gamberi, abbiamo preparato una fresca salsa al prezzemolo – abbinamento perfetto – resa cremosa con una parte di yogurt greco al suo interno. Se preferisci, però, puoi semplicemente servire questa tartare con della rucola, che con il suo sapore amaro esalta quello dei gamberi. Un altro abbinamento interessante e particolare è invece quello con l'avocado: taglialo a cubetti e servilo insieme alla tartare, condendolo con olio, sale e limone.

Se ti è piaciuto questo piatto, prova anche la ricetta della tartare di salmone, oppure quella di tonno; se invece preferisci la carne, prova la ricetta della tartare di manzo. Infine, puoi provare la tartare anche in versione dolce, con pesche e yogurt.

Come preparare la tartare di gamberi

Sciacqua per bene i gamberi sotto acqua corrente 1.

Procedi poi alla pulizia: taglia via prima la testa e la coda 2.

Rimuovi anche il carapace e il filamento nero dell’intestino all’interno di ogni gambero 3.

Taglia poi i gamberi a pezzetti e mettili all’interno di una ciotola 4.

Aggiungi l’olio extravergine a filo 5.

Aggiungi infine il succo di un limone 6.

Mescola per bene e lasciar marinare il pesce in frigorifero per 30 minuti, coperto con della pellicola 7.

Nel frattempo, lava i ciuffi di prezzemolo e mettili all’interno del boccale di un mixer a immersione 8.

Frullali aggiungendo un po' di acqua alla volta, fin quando non ottieni un liquido omogeneo 9.

Filtra il liquido in una ciotolina con l’aiuto di un colino a maglie strette 10.

Unisci poi anche lo yogurt greco 11.

Mescola per un po’ fino a ottenere una salsa cremosa dal colore verde chiaro 12.

Metti la salsa alla base di un piatto fondo 13.

Prendi un anello e inizia a comporre il piatto inserendo al centro dell’anello la tartare 14.

Decora con una spolverata di pepe nero e un filo d’olio a crudo 15.

Conservazione:

Ti suggeriamo di consumare la tartare di gamberi appena preparata.

13
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13