ingredienti
  • Zucchine 4 • 17 kcal
  • Pangrattato 2 cucchiai • 21 kcal
  • Capperi 2 cucchiai • 25 kcal
  • Feta 50 gr
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Olio extra vergine q.b.
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di zucchine sono un'idea sfiziosa e semplicissima da preparare per l'estate. In poco tempo potete realizzare dei simpatici finger food, da servire come antipasto o come secondo piatto. La ricetta di base che vi presentiamo oggi è quella di un piatto del tutto vegetariano, ma naturalmente potete sbizzarrirvi ad arricchirla come più vi piace.

Prepararli è molto semplice e veloce: è una ricetta furba perché potete organizzarvi con anticipo e tenere pronti gli spiedini per un pasto all'ultimo minuto. Non vi servirà nemmeno sbollentare le zucchine perché le taglieremo molto sottili, quindi basterà la cottura veloce in forno.

Realizzate gli spiedini di zucchine filanti ripieni di mozzarella, provola o feta. Provate la versione di pesce degli spiedini zucchine e gamberetti, oppure zucchine e salsiccia per una variante decisamente rustica e gustosa. Spolverateli con abbondante parmigiano grattugiato per gratinarli al forno. Ecco come preparare gli spiedini di zucchine.

Come preparare gli spiedini di zucchine

Lavate le zucchine sotto l'acqua corrente fredda. Eliminate le estremità, poi tagliatele a fette molto sottili per la lunghezza (1).

In una ciotola, tritate il prezzemolo e mescolatelo ai capperi, il pangrattato e un pizzico di sale. Rivestite le zucchine con il condimento (2).

Tagliate la feta a cubetti e arrotolate attorno a ciascuno una fetta di zucchina. Infilzate tre o quattro involtini di zucchina con uno stecchino di legno (3).

Disponete tutti gli spiedini su una teglia ricoperta di carta da forno, irrorateli di olio extra vergine e spolverate con altro pangrattato. Infornate a 200° per circa 15 minuti.

Consigli

Se pensate che le zucchine restino molto asciutte e vedete che il condimento al pangrattato non aderisce bene, potete prima passarle in una ciotola con dell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato.

Se non amate il prezzemolo, prima di infornare potete aggiungere altri odori, come il rosmarino.

Per la versione con la salsiccia i tempi di cottura in forno saranno più lunghi: cuocete per circa 40 minuti a 200°. Rotolate gli spiedini nella granella di nocciole o di pistacchi per un piatto gourmet da leccarsi i baffi.

Conservazione

Potete conservare gli spiedini di zucchine per un paio di giorni in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico. Prima di gustarli potete ripassarli in forno oppure scaldali velocemente in padella.