ricetta

Spiedini di panini: la ricetta dell’antipasto gustoso e colorato

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
2
Immagine
ingredienti
Panino 1
Panino tipo ciabatta
1
Formaggio cremoso
150 gr
Prosciutto cotto
120 gr
Panino 2
Panino tipo ciabatta
1
Tonno sgocciolato
200 gr
Maionese
q.b.
Panino 3
Panino tipo ciabatta
1
Pomodorini ciliegia
10
Lattuga
q.b.
Salsa allo yogurt
q.b.
Per decorare
Olive denocciolate
6

Gli spiedini di panini sono un antipasto sfizioso e originale, facilissimo da preparare, ideale anche per un aperitivo in famiglia o con gli amici o per un buffet. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato dei panini tipo ciabatta, che saranno farciti con diversi ripieni: prosciutto cotto e formaggio cremoso, tonno e maionese, salsa allo yogurt, pomodorini e insalata, ma puoi variare la farcitura come più ti piace. Una volta pronti, i panini saranno sovrapposti, uniti con degli spiedini, tagliati in sezioni e decorati con olive in cima. In pochissimo tempo realizzerai una ricetta deliziosa e colorata per sorprendere i tuoi ospiti.

Come preparare gli spiedini di panini

Farcisci il primo panino con il formaggio cremoso 1 e il prosciutto cotto a fette. Chiudi il panino, facendolo aderire bene 3.

Per farcire il secondo panino, metti il tonno sgocciolato in una ciotola, aggiungi la maionese 4 e mescola. Spalma il composto di tonno e maionese 5, chiudilo e appoggialo sul primo panino 6.

Farcisci il terzo panino la salsa alla yogurt 7 la lattuga e i pomodorini tagliati a metà 8. Sovrapponi anche questo panino agli altri e aggiungi 6 spiedini 9.

Taglia prima per il lungo 10 e poi dividi in 6 sezioni 11. Aggiungi le olive in cime e servi i tuoi spiedini di panini 12.

Conservazione

È consigliabile consumare gli spiedini di panini subito dopo la preparazione. Se dovessero avanzare, puoi conservarli in frigorifero per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2