ingredienti
  • Per il ripieno
  • Cioccolato fondente 400 gr • 600 kcal
  • Panna fresca liquida 400 gr • 600 kcal
  • Per la pastella
  • Latte 240 ml • 50 kcal kcal
  • Farina di mais 160 gr • 370 kcal
  • Farina 00 140 gr • 750 kcal
  • Zucchero 100 gr • 380 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 3 cucchiaini • 600 kcal
  • Essenza di vaniglia 1 cucchiaino • 470 kcal
  • Sale fino 1/4 di cucchiaino • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di cioccolato fritti sono dei dolcetti golosi e originali, ideali per una buffet, da preparare ai bambini per una merenda sfiziosa o da servire come particolare dessert per deliziare i vostri commensali. Cremosi dentro e croccanti fuori, grazie alla squisita pastella, gli spiedini di cioccolato fritti sono davvero stuzzicanti. Ecco il segreto per prepararli in modo perfetto: piaceranno tanto a grandi e piccini.

Come preparare gli spiedini di cioccolato fritti

Sciogliete il cioccolato fondente nel microonde. Aggiungete al cioccolato fuso la panna fresca liquida e mescolate (1) con una spatola, fino ad amalgamare bene il tutto (2). Versate il composto di panna e cioccolato nello stampo rettangolare rivestito con carta forno (3) e mettete in frigo per 2 ore.

Cospargete il cioccolato, ormai solido, con il cacao amaro in polvere (4) e dividetelo in diversi rettangoli (5). Infilate ogni rettangolo in uno spiedino (6).

Preparate ora la pastella: sbattete le uova con il latte e l’estratto di vaniglia. Aggiungete lo zucchero, la farina 00, la farina di mais, il sale e il lievito in polvere (7) e mescolate fino a ottenere una pastella liscia e senza grumi (8). Intingete gli spiedini nella pastella (9).

Friggeteli nell’olio ben caldo (10) e cuocete fino a doratura (11). Una volta pronti, adagiateli in un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. I vostri spiedini di cioccolato fritti sono pronti per essere gustati (12).

Consigli

Potete sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato al latte o con il cioccolato bianco, così da personalizzare gli spiedini dolci in base ai vostri gusti.

Se volete provare altri spiedini dolci, preparate anche gli spiedini di graffe, soffici e sfiziosi, passati nello zucchero semolato subito dopo la frittura in olio ben caldo. Se, invece, siete alla ricerca di altre ricette dolci con la pastella, potete realizzare delle deliziose banane in pastella: frittelle semplici e originali.

Conservazione

È consigliabile consumare gli spiedini di cioccolato fritti subito dopo la preparazione o, comunque, in giornata.