ingredienti
  • Carne di vitello 500 gr
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Gambi di sedano 1 • 286 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Birra 300 ml • 43 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo spezzatino alla birra è un secondo piatto molto gustoso che si prepara con lo spezzatino di vitello e una birra chiara, aromatica e delicata. Se preferite, però, i sapori più intensi, potete utilizzare anche una birra scura, che donerà alla pietanza un gusto più amarognolo. Per realizzare uno spezzatino alla birra tenero e saporito, la carne dovrà prima rosolare in pentola con gli aromi a fiamma viva e poi cuocere con la birra a fuoco lento per circa 40 minuti. A fine cottura otterrete una cremina densa e uno spezzatino tenerissimo che potrete accompagnare con un gustoso contorno di patate al forno. Ma ecco come prepararlo.

Come preparare lo spezzatino alla birra

Fate soffriggere un una casseruola la cipolla tagliata a pezzetti, l'aglio spezzettato, il sedano tritato e la carota tagliata a piccoli pezzi con un filo d'olio extravergine d'oliva. Tagliate la carne di vitello in pezzetti di circa 5 cm per lato per far avvenire una cottura uniforme. Mettete lo spezzatino nella casseruola, aggiungete sale e pepe e lasciate insaporire per alcuni minuti. Rigiratela continuamente facendola rosolare da tutti i lati. Quando la carne sarà ben rosolata aggiungete la birra e mettete la fiamma al minimo. Cuocete per circa 40 minuti a fuoco lento, rigirando spesso lo spezzatino con un cucchiaio di legno, così che la cottura della carne risulti uniforme su tutti i lati. Trascorso il tempo di cottura la birra sarà completamente evaporata formando una cremina densa insieme alle verdure. Lo spezzatino di vitello alla birra è pronto per essere servito ben caldo.

Consigli e trucchi di preparazione

Se preferite i sapori più intensi, potete preparare lo spezzatino alla Guinness, la tipica birra scura irlandese che dona alla carne un sapore più amarognolo e molto aromatico. La birra scura è particolarmente adatta se preparate uno spezzatino di manzo.

Per la preparazione dello spezzatino alla birra le parti migliori del vitello sono il reale, ma anche la polpa o il girello, in quanto restano morbidissime in cottura. Il consiglio, inoltre, è di non comprare carne troppo magra.

Utilizzate una pentola ampia ma non troppo alta, meglio se in ghisa o ceramica. Per velocizzare i tempi potete cuocere lo spezzatino alla birra anche nella pentola a pressione.

Per ottenere un sugo più corposo potete infarinare lo spezzatino prima di rosolarlo in pentola.

Fate rosolare la carne a fiamma alta e continuate la cottura con la birra a fuoco molto lento, per ottenere una cottura uniforme e uno spezzatino tenero e saporito.

Bagnate lo spezzatino con la birra man mano, in modo che non risulti bollito.

Conservazione

Potete conservare lo spezzatino alla birra per 1 giorno in frigo all'interno di un contenitore ermetico.