ingredienti
  • Farina di mais 200 gr • 370 kcal
  • Acqua a temperatura ambiente 1 litro
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La polenta grigliata è un antipasto sfizioso e saporito: una preparazione alternativa alla classica polenta, ideale anche come ricetta da riciclo, da gustare semplicemente con salumi e formaggi. Un pietanza semplice e gustosa, perfetta anche come contorno, per accompagnare piatti di carne o di pesce: ottima soprattutto con il baccalà. Per prepararla vi basterà realizzare la polenta, livellarla sulla teglia e lasciarla raffreddare. Bisognerà poi tagliarla a pezzi, e arrostirla sulla piastra o sulla griglia ben calda.

Come preparare la polenta grigliata

Mettete l'acqua in una pentola capiente e portate a ebollizione: aggiungete la farina di mais e mescolate di continuo con un cucchiaio di legno, per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere la polenta per circa 40 minuti, salate e mescolatela di tanto in tanto. Spegnete il fuoco non appena la polenta si staccherà dai bordi del tegame. Versate la polenta su una teglia rettangolare oleata, livellatela e lasciate raffreddare mezz'ora. Non appena si sarà raffreddata del tutto tagliatela a rettangoli. Scaldate la griglia e adagiateci sopra le fettine di polenta, fatele cuocere 5 minuti per lato. La vostra polenta griglita è pronta per essere gustata ben calda.

Consigli

Lasciate raffreddare completamente la polenta, prima di grigliarla: dovrà essere ben solidificata, per evitare che si sfaldi durante la cottura.

Prima di mettere i pezzi di polenta sulla griglia,ungeteli con il burro, così da non farli attaccare al fondo della griglia.

Se amate le preparazioni più rustiche, sostituite una piccola parte di farina di mais, con farina di grano saraceno. Se invece preferite una polenta più delicata, utilizzate la farina di mais bianco.

Per la preparazione della polenta alla griglia, potete utilizzare anche la polenta preparata il giorno prima, ma anche quella avanzata.

Se avete poco tempo a disposizione, potete utilizzare anche la polenta istantanea, che cuocerà in circa 10 minuti.

La polenta grigliata può essere servita anche con una salsa di pomodoro, preparata con scalogno soffritto in padella con l'olio e capperi dissalati.

Potete servire la polenta alla griglia anche con del formaggio morbido, da adagiare sui rettangoli caldi di polenta, o con dei funghi in padella, che renderanno più sfiziosa e saporita la preparazione.