ingredienti
  • Spaghetti alla chitarra 250 gr
  • Pesce spada ( o altro pesce bianco) 350 gr
  • Gamberi 250 gr • 85 kcal
  • Pomodori 7-8
  • Olive taggiasche 2 cucchiai • 260 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Sedano 1 • 21 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti alla chitarra con il pesce sono un primo piatto semplice, dal sapore deciso e originale. Facilissimi da realizzare, gli spaghetti alla chitarra sono ideali per raccogliere questo sugo di pesce saporito e invitante: potete realizzarli in casa o comprarli già pronti. Questi saranno conditi con un delizioso sughetto fatto con gamberi e pesce spada che viene insaporito con olive, pomodorini, cipolla, sedano e prezzemolo. Un primo piatto perfetto per i pranzi in famiglia o per le occasioni speciali. Ecco come realizzarli alla perfezione.

Come preparare  gli Spaghetti alla chitarra con pesce

Per preparare il nostro piatto di pasta, partite dalla pulizia dei gamberi. Eliminate la testa e sgusciate le code (1).

Passate ora alla pulizia del pesce spada, eliminando la pelle ed eventuali residui di ossa (2).

Tagliate ora a cubetti sia il pesce spada (3) che i gamberi.

Tritate ora mezza cipolla e una costa di sedano, quindi fate soffriggere leggermente in una padella con un filo d’olio. Dopo qualche minuto aggiungete i cubetti di pesce (4).

Tagliate i pomodorini a metà e inseriteli in padella insieme alle olive taggiasche (5). Lasciate cuocere il sugo facendo attenzione che il pesce resti morbido e aggiustando di sale e di pepe.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata (6).

Scolate la pasta ancora leggermente al dente, mettendo da parte un dito di acqua di cottura, quindi mantecate gli spaghetti insieme al sugo di pesce, aggiungendo anche l'acqua di cottura se necessario. Aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo in cima (7).

I vostri spaghetti alla chitarra con il pesce sono pronti per essere serviti (8).

Consigli

Potete utilizzare le teste dei gamberi per preparare una deliziosa bisque e dare così ancora più sapore al vostro piatto: una volta realizzato, bagnate il sugo di pomodoro con il brodo di pesce.

Potete realizzare il piatto con la tipologia di pasta che preferite: non solo pasta all'uovo, ma anche la pasta secca può regalare grandi soddisfazioni se condita con il sugo di pesce. Al posto dei pomodorini, se preferite, potete usare dei pomodori secchi. Anche il pesce spada può essere sostituito con un altro pesce bianco come coda di rospo, palombo, merluzzo, persico o anche un filetto di orata o spigola, mentre il gamberi possono essere sostituiti con gamberetti, mazzancolle o anche scampi.

Potete usare le erbe aromatiche che preferite: oltre al prezzemolo andranno benissimo anche menta o erba cipollina. Coloro che amano i sapori piccanti possono tritare del peperoncino nel soffritto, oppure aggiungere un'abbondante spolverizzata di pepe alla fine della preparazione.

Se amate i primi con il pesce provate la ricetta della calamarata, piatto tipico campano semplice e goloso.

Conservazione

E’ preferibile consumare gli spaghetti alla chitarra con il pesce nell’arco della giornata. Possono essere conservati al massimo per circa 1 giorno in frigo in un contenitore ben chiuso