ingredienti
  • Filetti di sogliola 4
  • Burro 150 gr • 380 kcal
  • Farina q.b. • 360 kcal
  • Alloro 4/5 foglie
  • Sale un pizzico • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La sogliola burro e salvia è un secondo piatto di pesce semplice, genuino e molto leggero: una ricetta perfetta per chi preferisce un'alimentazione sana ed equilibrata senza però rinunciare al gusto. Se pensate che "burro e salvia" sia un ottimo condimento solo quando si parla di tortellini, questo piatto vi farà decisamente cambiare idea: il burro infatti riesce ad esaltare la delicatezza della sogliola lasciandola morbida e succosa. Simile alla più famosa mugnaia, la sogliola burro e salvia viene prima leggermente infarinata e poi cotta nel burro a fiamma dolce: l'ideale per una cena all'ultimo momento, meglio se accompagnata ad un piatto di verdure al forno o in padella. Tutto quello che dovrete fare è seguire la ricetta.

Come preparare la sogliola burro e salvia

Pulite le sogliole, spellatele e passatele sotto acqua fredda corrente, quindi tamponatele con un foglio di carta assorbente. Passate i filetti nelle farina e sistemateli in un piatto (1). Scaldate una padella antiaderente, aggiungete il burro e fatelo sciogliere a fiamma dolce (2). Unite le foglie di salvia e adagiate delicatamente le sogliole infarinate: cuocete per 3 minuti ogni lato facendo attenzione a non rompere le sogliole quando le girate (3). Una volta pronte, condite le sogliole con sale e pepe e servite subito con delle verdure o con un'insalata mista.

Consigli

Per questa ricetta potete anche utilizzare anche dei filetti di sogliola congelati, facendo attenzione a tirarli fuori dal freezer un'ora prima della preparazione. In alternativa alla farina 00 potete utilizzare anche della farina di mais. Per preparare una sogliola burro e salvia perfetta, fate attenzione a tenere la fiamma sempre molto moderata, in questo modo il burro non brucerà.

Se durante la cottura le foglie di salvia dovessero iniziare a scurirsi, toglietele dalla padella prima di unire le sogliole.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i filetti di sogliola ai pomodorini, un piatto semplice e profumato.

Conservazione

Potete conservare la sogliola burro e salvia per un giorno in frigo anche se vi consigliamo di consumarla subito, appena cotta.