video suggerito
video suggerito
ricetta

Involtini di sogliola: la ricetta del secondo gustoso e delicato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
32
Immagine

ingredienti

filetti di sogliola già puliti
900 gr
Olive taggiasche snocciolate
80 gr
Burro
40 gr
Salvia
5 foglie
Capperi sott’aceto
2 cucchiai
Rosmarino
1 rametto
Prezzemolo
1 ciuffo
Timo
1 rametto
Aglio
1 spicchio
Limone
1
Vino bianco secco
1/2 bicchiere
Farina 00
q.b.
Sale
q.b.
Erba cipollina
q.b.
pepe
q.b.

Gli involtini di sogliola sono un secondo leggero e ricco di gusto, pronto in soli 10 minuti. Un'idea salva-cena perfetta per fare un figurone a tavola in poche e semplici mosse, ideale da proporre per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena improvvisata in compagnia di amici.

Farli in casa è molto semplice. I filetti di sogliola, insaporiti con un trito aromatico a base di erbette miste, capperi sott'aceto e olive taggiasche, vengono arrotolati delicatamente a mo' d'involtino, passati poi nella farina e rosolati quindi in una padella antiaderente con una noce di burro fuso, qualche oliva intera snocciolata e uno spicchio d'aglio. Una volta pronti, si irrorano i rotolini ottenuti con una salsa bianca e vellutata, preparata diluendo il fondo di cottura del pesce con un mestolino di acqua bollente, e si completa poi il piatto con la scorza grattugiata di un limone, qualche stelo di erba cipollina sminuzzata e una macinata di pepe fresco.

Il risultato sarà una pietanza saporita e molto appetitosa, da accompagnare a fettine di pane casereccio e a un'insalata mista, o a una più goduriosa porzione di patate al forno.

Ricca di proteine nobili e priva di spine, la sogliola è particolarmente indicata anche per i bambini che ne andranno ghiotti. Per una riuscita ottimale, ti suggeriamo di acquistarla freschissima dal tuo pescivendolo di fiducia oppure, in alternativa, di optare per quella surgelata da tenere comodamente in freezer pronta per l'uso.

Scopri come preparare gli involtini di sogliola seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la sogliola alla mugnaia e quella mediterranea con pomodorini.

Come preparare gli involtini di sogliola

Con l'aiuto di una mandolina, trita finemente il prezzemolo, il rosmarino e il timo sfogliati, le foglioline di salvia e qualche stelo di erba cipollina 1.

Tieni da parte un cucchiaio di olive taggiasche e sminuzza quelle rimanenti insieme ai capperi sott'aceto 2.

Versa il trito di olive, capperi ed erbe aromatiche in una ciotola e mescola con cura 3.

Sciacqua i filetti di sogliola sotto l’acqua corrente, poi tamponali delicatamente con un foglio di carta assorbente da cucina e disponili su un tagliere; quindi dividili a metà con un coltello ben affilato 4.

Condisci il pesce con un cucchiaino di composto aromatico preparato 5.

Arrotola delicatamente i filetti di sogliola 6.

Ferma gli involtini ottenuti con uno stecchino 7.

Fai sciogliere il burro in una padella antiaderente, aggiungi le olive snocciolate 8 tenute da parte e lo spicchio d'aglio, e lascia insaporire per qualche istante.

Nel frattempo, passa gli involtini nella farina 9.

Sistemali nel tegame con il burro sciolto 10.

Lasciali rosolare per bene da tutti i lati per pochissimi minuti, o fino a quando risulteranno leggermente dorati in superficie 11, e aggiusta di sale.

Sfuma con il vino bianco 12 e prosegui la cottura per altri 3 minuti.

Spegni quindi la fiamma e trasferisci gli involtini su un piatto da portata 13.

Aggiungi un mestolo di acqua bollente al fondo di cottura 14.

Lascia cuocere brevemente su fiamma dolce fino a ottenere una salsina densa e vellutata 15.

Irrora quindi gli involtini con la salsa preparata e profuma con qualche stelo di erba cipollina sminuzzata 16.

Completa con qualche zesta di limone 17.

Porta in tavola gli involtini di sogliola, spezia con una macinata di pepe 18 e servi.

Consigli

Se desideri, puoi rendere ancora più saporito il ripieno aggiungendo a ogni involtino un filetto di acciuga sott'olio o 1/2 pomodorino secco tritato al coltello. Oppure puoi variare il bouquet di erbe aromatiche unendo al mix di salvia, prezzemolo, rosmarino, timo ed erba cipollina, qualche fogliolina di basilico o menta fresca.

In alternativa, puoi sistemare gli involtini all'interno di una pirofila, cospargerli con il pangrattato e lasciarli gratinare in forno a 180 °C fino a doratura: saranno altrettanto squisiti.

Gli involtini di sogliola si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
32
api url views