ricetta

Sedano rapa gratinato: la ricetta del contorno ricco e cremoso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
29
Immagine
ingredienti
Sedano rapa
500 gr
Besciamella
200 gr
Pangrattato
q.b.
Parmigiano grattugiato
q.b.
Sale
q.b.
Burro
q.b.
Pepe nero
q.b.

Il sedano rapa gratinato è un contorno ricco e cremoso, da preparare in forno e ideale per accompagnare secondi di carne, formaggi freschi o frittatone di uova. Puoi anche gustarlo come piatto unico vegetariano leggero e nutriente, da completare con qualche fettina di pane tostato, per un pranzo o una cena veloce.

Si tratta di una pietanza dal gusto particolare, un modo sfizioso per cucinare questa radice bitorzoluta dalla polpa bianca e dal sapore simile a quello del sedano, ma più delicato, troppo spesso sottovalutata. Nella nostra ricetta il sedano rapa viene scottato per pochi minuti in acqua bollente, dopo essere stato pelato e tagliato a fettine, quindi arricchito con besciamella e cosparso con parmigiano grattugiato e pangrattato.

Il risultato finale è un contorno perfettamente gratinato, cremoso al cuore e dalla crosticina croccante, che conquisterà grandi e piccini. Per una versione ancora più ricca e filante, aggiungi qualche fettina di scamorza o provola affumicata, quindi prosegui la cottura sotto il grill del forno finché il formaggio non si sarà sciolto: sarà irresistibile.

Scopri come realizzare il sedano rapa gratinato seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche l'insalata capricciosa e la vellutata di sedano rapa.

Come preparare il sedano rapa gratinato

Prepara la besciamella e tienila da parte. Lava il sedano rapa e taglialo a metà 1.

Elimina la buccia 2.

Taglialo poi in fette non troppo spesse, da circa 1 cm 3.

Sbollentale in una pentola con acqua leggermente salata per 5 minuti 4.

Scola il sedano rapa e raccoglilo in una ciotola 5.

Versa sul fondo di una pirofila un primo strato di besciamella 6.

Disponi le fette di sedano rapa, sovrapponendole leggermente 7.

Cospargi con il parmigiano grattugiato 8.

Spolverizza con il pangrattato 9.

Prosegui con la realizzazione degli strati, fino a terminare gli ingredienti. Termina con il pangrattato, distribuisci sopra qualche ciuffetto di burro 10 e cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti, o comunque fino a doratura.

Una volta pronto, sforna il sedano rapa e spolverizza con una macinata di pepe 11.

Il sedano rapa gratinato è pronto per essere gustato 12.

Consigli

A piacere, puoi insaporire il pangrattato con un battuto di alici, capperi e olive, tritati finemente, oppure aggiungere le erbette aromatiche e le spezie che più preferisci.

Per una preparazione più veloce, puoi omettere la besciamella: taglia a fette il sedano rapa e disponilo in una teglia, leggermente unta. Condisci con un trito di aglio e rosmarino, aggiungi un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, quindi inforna a 180 °C per circa mezz'ora. Quasi al termine di cottura, cospargi con del formaggio stagionato grattugiato e lascia gratinare per altri 5 minuti.  stagionato.

Per un sapore più deciso, puoi arricchire la besciamella, una volta cotta, con un cucchiaio di senape in grani. Per una variante vegan, puoi sostituire la classica besciamella con una realizzata con latte vegetale e olio extravergine di oliva.

Conservazione

Puoi conservare il sedano rapa gratinato in frigorifero per massimo 2 giorni, coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

29
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
29