ricetta

Rustico speck e zucchine: la ricetta dal ripieno filante e saporito

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Eleonora Furlani
276
Immagine
ingredienti
Pasta sfoglia
2 rotoli
Zucchine
100 gr
Speck
200 gr
Emmental
80 gr
Parmigiano grattugiato
q.b.
uovo
1
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il rustico speck e zucchine è una torta salata gustosa e semplicissima da realizzare. Un dorato scrigno di pasta sfoglia – da preparare in casa o acquistare già pronta – viene farcito con zucchine crude, finemente grattugiate, speck e formaggio a fettine, per un risultato finale cremoso e super filante. Si prepara davvero in pochissimi minuti ed è perfetto come antipasto di una cena sfiziosa, finger food di una festa di compleanno o da portare con sé in occasione di una gita fuori porta o una giornata al mare. Si tratta di una ricetta anche molto versatile, che potete riempire secondo la vostra fantasia. Scoprite come fare seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Come preparare il rustico speck e zucchine

Lavate le zucchine e spuntatele, quindi grattugiatele con una grattugia a fori larghi, raccogliendole in una ciotola 1. Conditele con un pizzico di sale e lasciatele riposare per una mezz'ora.

Stendete la pasta sfoglia in una teglia da circa 18 cm di diametro, foderata con un foglio di carta forno, e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta 2.

Strizzate per bene le zucchine e distribuitele in uno strato omogeneo all'interno dello stampo 3.

Aggiungete le fette di formaggio 4.

Sovrapponete le fettine di speck e poi cospargete con il formaggio grattugiato 5.

Coprite con il secondo disco di pasta sfoglia, ritagliando quella in eccesso; sigillate bene i bordi e spennellate la superficie con l'uovo, leggermente sbattuto 6.

Con la pasta sfoglia in eccesso create delle striscioline, sistematele in superficie e spennellate anche queste con l'uovo sbattuto 7.

Fate cuocere la torta rustica in forno già caldo a 180 °C per 30-35 minuti, o comunque finché la superficie non sarà ben dorata. Sfornate e lasciate intiepidire 8.

Sformate la torta salata in un piatto da portata e servitela ben calda 9.

Consigli

Per questa ricetta è stato utilizzato uno stampo da circa 18 cm di diametro, ma, se preferite un rustico leggermente più basso, potete sostituirlo anche con uno da 24 cm di diametro.

Utilizzate delle zucchine freschissime e croccanti, preferibilmente piccole e della varietà romanesca (sono particolarmente dolci); una volta grattugiate, salatele e fatele riposare per almeno una mezz'ora, quindi strizzatele per eliminare il liquido in eccesso: in questo modo la sfoglia non perderà croccantezza e consistenza in cottura.

Potete utilizzare un rotolo di pasta sfoglia già pronta (lo trovate nel banco frigo del supermercato) oppure potete decidere di realizzarla in casa con la nostra ricetta. In alternativa, potete preparare anche una frolla salata, una pasta matta o una veloce brisée.

Questo rustico si presta a molteplici possibilità di ripieno: potete sostituire lo speck con prosciutto cotto, mortadella o salame; l'emmental con la provola, la scamorza affumicata o la mozzarella per pizza, più asciutta di quella fresca. Se desiderate realizzarne una versione vegetariana, potete omettere il salume e aggiungere un trito di olive, pomodorini secchi e mandorle.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta con zucchine e speck.

Conservazione

Si consiglia di conservare il rustico speck e zucchine per massimo 24 ore in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico.

276
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
276