ingredienti
  • Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo • 470 kcal
  • Speck 200 gr • 303 kcal
  • Provola affumicata 200 gr • 30 kcal
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • albume q.b. • 600 kcal
  • Semi di sesamo bianco q.b.
  • Per i funghi
  • Funghi misti (con porcini) 500 gr
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il rotolo funghi e speck è un rustico salato semplice e saporito, ideale da gustare durante la stagione autunnale, momento in cui è possibile acquistare i funghi freschi. Una pasta sfoglia leggera e friabile – che potete acquistare già pronta per velocizzare i tempi di preparazione – accoglie al suo interno un ripieno ricco e rustico, a base di funghi misti, speck e provola affumicata. Pochi minuti di cottura in forno e il risultato finale sarà fragrante all'esterno e filante al cuore.

Il rotolo, prima del passaggio in forno, viene spennellato con l'albume (se desiderate un colore più dorato, utilizzare l'uovo intero) e cosparso con i semi di sesamo bianco, che conferiranno al rustico una piacevolissima nota crunchy. Veloce e alla portata di tutti, potete servirlo come antipasto o secondo piatto di una cena in famiglia o con ospiti improvvisi; tagliato già a fettine, è perfetto anche per un banchetto, un buffet di festa, un aperitivo, ma anche per un pasto fuori casa, che sia in ufficio o al parco.

Funghi e speck sono un accostamento super collaudato e sempre vincente, soprattutto se arricchito dalla provola affumicata, ma questa ricetta si presta a molto varianti e diverse farciture: potete sostituire i funghi con il radicchio o il cavolo nero, lo speck con un altro salume e il formaggio con la scamorza, la mozzarella ben asciutta o il gorgonzola (in quest'ultimo caso vi consigliamo di aggiungere qualche gheriglio di noce); potete sostituire i semi di sesamo con la granella di pistacchio o le scaglie di mandorle e, per un risultato più asciutto e croccante al palato, utilizzate la pasta brisée al posto della sfoglia. Ecco come preparare il rotolo funghi e speck seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il rotolo funghi e speck

Pulite i funghi, tagliateli a fettine e fateli saltare in una padella con l'aglio e un filo di olio per una ventina di minuti; una volta cotti, condite con un pizzico di sale e profumate con un po' di prezzemolo tritato (1). Fateli raffreddare.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e stendetevi sopra le fette di speck, lasciando un bordo libero di qualche cm; aggiungete i funghi trifolati (2).

Cospargete con il formaggio grattugiato (3) e completate con la provola, tagliata a tocchetti.

Richiudete i bordi dei lati lunghi e arrotolate il tutto aiutandovi con la carta forno (4).

Spennellate il rotolo con l'albume (5).

Distribuite i semi di sesamo su tutto il rotolo (6) e infornate in forno già caldo a 180 °C per 25-30 minuti.

Quando la superficie sarà dorata e croccante, sfornate il rotolo e lasciatelo raffreddare per qualche minuto, quindi tagliatelo a fette e servite (7).

Conservazione

Il rotolo funghi e speck può essere conservato in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni; una volta cotto, potete anche surgelarlo, tagliato a fette: vi basterà scongelarlo a temperatura ambiente e poi ripassarlo in forno, per farlo tornare nuovamente fragrante.