ingredienti
  • Lasagne all’uovo verdi 150 gr (circa 4)
  • Lasagne all’uovo classiche 150 gr (circa 4) • 21 kcal
  • Besciamella 400 ml • 21 kcal
  • Funghi misti o champignon 1 kg
  • speck a cubetti 300 gr • 380 kcal
  • Parmigiano grattugiato 100 gr • 899 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Carota 1 piccola • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le lasagne funghi, scamorza e speck sono un primo piatto ricco e saporito ideale per l'autunno e l'inverno. Nella nostra versione, particolarmente creativa, vengono utilizzate sia le sfoglie all'uovo classiche sia quelle verdi che, una volta sbollentate in acqua, si alternano a un condimento a base di champignon trifolati, formaggio grattugiato e cubetti di speck; l'aggiunta di un velo di besciamella renderà il tutto particolarmente umido e cremoso. Il passaggio in forno ci restituirà, infine, una pietanza filante e dorata in superficie, ideale per il pranzo della domenica o per la tavola delle feste. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le lasagne funghi, scamorza e speck

Pulite la carota e tritatela finemente. Fate soffriggere l'aglio in una padella capiente con un filo d'olio e il trito di carota; aggiungete i funghi, tagliati a fettine sottili, e mescolate per bene.

Fate cuocere a fuoco vivace per qualche minuto, quindi regolate di sale e pepe e proseguite la cottura finché il fondo di cottura non sarà ben asciutto (2).

Scaldate una padella antiaderente, aggiungete i cubetti di speck e fateli rosolare per bene, senza aggiungere nessun condimento (3).

Scottate le sfoglie di pasta in acqua bollente e salata, quindi scolatele e stendetele su un canovaccio pulito. Velate il fondo di una pirofila con un cucchiaio di besciamella, quindi mettete il primo strato di pasta e proseguite con besciamella e funghi (4).

Aggiungete i cubetti di speck, la scamorza grattugiata (5) e poi il formaggio grattugiato.

Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti, alternando le sfoglie verdi con quelle bianche. Terminate con un ultimo strato di besciamella, funghi, speck, scamorza e formaggio (6).

Fate cuocere le lasagne a 200 °C per circa 30 minuti, o comunque finché la superficie non sarà ben gratinata. Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e infine servite (7).

Consigli

Potete realizzare le lasagne utilizzando solo le sfoglie all'uovo classiche oppure quelle verdi. Per maggiore praticità, potete acquistarle già pronte oppure potete prepararle in casa seguendo tutti i nostri consigli per un risultato impeccabile.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato gli champignon, disponibili praticamente tutto l'anno; a piacere e anche a seconda della stagione, potete sostituirli con i porcini, i pleurotus o un misto surgelato.

Potete sostituire lo speck anche con della pancetta o del prosciutto cotto, tagliati a dadini e fatti rosolare sempre in padella antiaderente. Se invece avete degli ospiti vegetariani, omettete il salume e aggiungete eventualmente delle mandorle a lamelle, per una piacevole nota crunchy.

Per un risultato ottimale, preparate una besciamella fatta in casa, assicurandovi che sia piuttosto fluida per consentire al condimento di distribuirsi in modo uniforme.

Se le lasagne sono il vostro piatto preferito, ecco 12 varianti classiche e creative per realizzarle in casa.

Conservazione

Le lasagne funghi, scamorza e speck si conservano in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2-3 giorni. In alternativa, potete congelarle sia prima sia dopo la cottura.