video suggerito
video suggerito
ricetta

Rose di peperoni: la ricetta dei tortini salati dal cuore fondente deliziosi e raffinati

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Eleonora Tiso
19
Immagine

ingredienti

Peperoni (gialli, rossi, verdi)
3
Farina 0
200 gr
Latte intero
150 ml
provola a cubetti
100 gr
Parmigiano grattugiato
80 gr
Olio di semi
50 ml
Uova
2
lievito in polvere per torte salate
1 bustina
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Semi di sesamo
q.b.

Le rose di peperoni sono un antipasto delizioso e scenografico, che svela al morso un cuore goloso di formaggio fuso, ideale da proporre in apertura di una cena estiva o portare in tavola all'ora dell'aperitivo insieme a un calice di bollicine.

Si preparano con un impasto senza burro a base di farina, lievito in polvere, parmigiano grattugiato, olio di semi, latte e uova, arricchito poi con cubetti di provola e insaporito quindi con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Una volta ottenuto un composto cremoso e omogeneo, ti basterà versarlo in un apposito stampo per muffin, rivestito con pirottini di carta, guarnire la superficie con i peperoni arrostiti di diversi colori, tagliati a listerelle e disposti al centro di ogni tortino in modo da ricreare tante piccole roselline, e cospargere infine con una spolverizzata di semi di sesamo.

Il risultato, dopo il passaggio in forno, saranno dei golosi bocconcini monoporzione, con una crosticina esterna saporita e fragrante, e un interno morbido e fondente, ottimi da servire anche per un buffet di festa o in occasione del brunch della domenica.

Nella nostra versione abbiamo sistemato i peperoni su una teglia con carta forno e li abbiamo infornati a 200 °C per una ventina di minuti, avendo l'accortezza di rigirarli di tanto in tanto per garantire una cottura uniforme. In alternativa puoi cuocerli anche in padella o in friggitrice ad aria ma l'importante, per una riuscita ottimale, sarà trasferire subito gli ortaggi, ancora caldi, in una ciotola coperta con un coperchio o con un foglio di pellicola trasparente: in questo modo si spelleranno in un attimo e senza alcuna fatica.

A piacere puoi sostituire la provola con la scamorza, l'asiago, la fontina o altro formaggio a pasta filata oppure, per una resa più sapida, puoi miscelare il parmigiano al pecorino grattugiato e insaporire poi l'impasto con le erbette aromatiche preferite: timo, erba cipollina, menta fresca, basilico, origano…

Scopri come preparare le rose di peperoni seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami questo delizioso ortaggio estivo, cimentati anche con i peperoni ripieni in crosta oppure prova la nostra selezione di ricette facili e gustose a base di peperoni.

Come preparare le rose di peperoni

Lava e asciuga i peperoni, disponili su una teglia rivestita con carta forno 1 e cuocili a 220 °C per circa 20 minuti, avendo l'accortezza di rigirarli di tanto in tanto.

Una volta arrostiti, sforna i peperoni, sistemali in una ciotola, coperti con un foglio di pellicola trasparente, e lasciali riposare per una decina di minuti; quindi trasferiscili su un tagliere e spellali 2.

Taglia gli ortaggi a listerelle 3 e tienili da parte.

In una terrina miscela la farina setacciata con il lievito, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale 4.

Aggiungi il latte a temperatura ambiente 5.

Unisci le uova 6 e l'olio di semi.

Mescola velocemente gli ingredienti con una frusta 7.

Incorpora la provola a cubetti 8 e spezia con una macinata di pepe.

Distribuisci l'impasto all'interno di uno stampo per muffin, rivestito con pirottini di carta, senza arrivare fino al bordo 9.

Arrotola le listerelle di peperone su se stesse e sistemale al centro di ogni tortino 10, alternando i diversi colori e in modo da creare tante roselline.

Cospargi la superficie con i semi di sesamo 11.

Metti in forno a 180 °C e lascia cuocere per circa 25 minuti. Trascorso il tempo, leva dal forno 12 e lascia intiepidire.

Sforma le rose di peperoni, disponile su un tagliere 13 o su un piatto da portata, e servi.

Conservazione

Le rose di peperoni si conservano in un luogo fresco e asciutto, all'interno di un contenitore ermetico, per 2 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views