ricetta

Risotto al melograno: la ricetta facile per un primo autunnale

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
9
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
350 g
Melograno
2
Cipolla bianca
1
Burro
una noce
Vino bianco
1 bicchiere
Parmigiano
40g
Olio
q.b.
Sale
q.b.
Brodo vegetale
700 ml

Il risotto al melograno o alla melagrana è un primo piatto raffinato e facile da preparare che stupirà chiunque, ideale da servire durante una cena fra amici. Una ricetta sfiziosa e agrodolce perfetta per il periodo autunnale quando sui banchi dei supermercati troviamo il melograno, un frutto ricco di antiossidanti e vitamina C.

Il succo di melagrana estratto dai chicchi dona un nuovo colore al riso, mentre il sapore dolce-acidulo si sposa bene con la mantecatura finale del risotto con burro e formaggio. Un piatto originale che viene servito con i chicchi di melograno crudi così da giocare alla perfezione con le consistenze cremose del riso.

Se siete amanti dei gusti nuovi e fuori dai canoni della cucina classica provate un primo piatto buono da gustare e bello da vedere. Per un sapore più corposo, aggiungete dello speck o mantecate il risotto al melograno con un altro formaggio come la philadelphia o il gorgonzola. Se, invece, preferite i gusti marcati usate il vino rosso al posto di quello bianco in modo da regalare anche un colore rosso brillante al risotto.

Come preparare il risotto al melograno

Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo 1. Sgranate i melograni facendo attenzione a separare bene i chicchi dalla buccia interna bianca il cui sapore è troppo amaro 2, poi aggiungeteli in una ciotola e tenetene alcuni da parte come guarnizione. Frullate i chicchi di melograno presenti nella ciotola e filtrate il liquido in un colino così da ottenere un succo ben pulito 3.

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un tegame ben caldo con un filo di olio Evo per circa 5 minuti 4. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete il riso 5 e fatelo tostare per qualche minuto mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno. Versate il vino bianco 6 e lasciatelo sfumare.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il succo di melagrana e il brodo vegetale a poco a poco 7 fino a portare il riso a cottura, continuando a mescolare. Aggiustate di sale se occorre e grattuggiate il parmigiano. Quando il riso sarà al dente, togliete dal fuoco il tegame, aggiungete la noce di burro e il parmigiano grattugiato 8 e mantecate il risotto. Servite guarnendo con i chicchi di melograno tenuti da parte 9.

Conservazione

Il risotto al melograno può essere conservato per massimo 2 giorni in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9