ricetta

Come pulire la melagrana: 3 metodi semplici per sbucciarla in poco tempo

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
4
Immagine

La melagrana è un frutto autunnale delizioso e invitante da mangiare così com'è, oppure da utilizzare in ricette sfiziose, sia dolci sia salate. Si tratta del frutto che cresce sull'albero del melograno, caratterizzato dalla buccia dura e rossastra all'esterno e, all'interno, da tanti piccoli grani di colore rosso acceso. Il suo sapore è acre ma a tratti anche dolce e il suo succo è ricco di antiossidanti. La parte più difficile, per molti, è proprio l'apertura del frutto ma, con l'aiuto di chef Michele Ghedini ti sveleremo 3 metodi veloci per pulire la melagrana e averla subito pronta all'uso.

Una volta sgranati i grani della melagrana, puoi gustarli così come sono oppure realizzare un delizioso liquore, una soffice torta, una crostata, ma anche preparazioni salate come uno sfizioso antipasto o un originale risotto alla melagrana.

ingredienti
Melagrana
3
Strumenti
coltello affilato
1
tagliere
1

Come pulire e sbucciare la melagrana

Vediamo nello specifico quali sono i 3 metodi utilizzata da chef Michele Ghedini per pulire la melagrana.

Metodo 1

Per il primo metodo, togli la corona 1, fai un'incisione circolare qualche centimetro sotto 2 e togli la buccia, schiaccia la melagrana facendola rotolare e pratica dei tagli longitudinali ogni 3 centimetri 3.

Capovolgi la melagrana 4, mettila sotto una ciotola e battila con un cucchiaio o uno strumento pesante, i chicchi usciranno molto facilmente 5 e la tua melagrana sarà pronta da gustare 6.

Metodo 2

Per il secondo metodo, fai un leggero taglio circolare appena sotto la corona, togli la buccia 1 e fai dei tagli longitudinali in ogni punto dove vedi la membrana bianca 2, con questo metodo potrai aprire a spicchi la tua melagrana 3.

Metodo 3

Il terzo ed ultimo metodo è molto simile al secondo, cambia il tipo di intaglio, sotto la corona pratica 4 tagli, in modo da formare una sezione quadrata, togli la buccia tirando la corona 1, verrà via facilmente, ora fai dei tagli longitudinali 2 ogni volta che vedi la membrana bianca che divide in sezioni la melagrana, aprila facendo un po' di pressione e magicamente avrai il tuo frutto diviso in spicchi 3.

Come sgranare la melagrana in modo veloce in acqua

Un altro metodo semplice e veloce, che richiede pochi secondi, è quello di aprire la melagrana in acqua. Sistema il frutto su un tagliere, fai un taglio orizzontale e dividilo a metà. Immergi la melagrana in un contenitore pieno d'acqua: in questo modo la scorza bagnata si staccherà più facilmente dai chicchi. Con questo metodo eviterai anche di sporcati le mani.

Conservazione

Puoi conservare la melagrana intera per circa 2 settimana. Una volta sgranata, puoi conserva i chicchi di melagrana in frigorifero per 1-2 giorni, all'interno di un contenitore di vetro.

4
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4