ricetta

Risotto al cavolfiore: la ricetta del piatto cremoso e delicato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
61

Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
250 gr
Cavolfiore
300 gr
Cipolla bianca
1/2
Burro
30 gr
Vino bianco secco
1/2 bicchiere
Parmigiano grattugiato
50 gr
Brodo vegetale
1 l
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il risotto al cavolfiore è un primo piatto semplice e leggero, perfetto per la stagione invernale, momento in cui questo prezioso ortaggio raggiunge il massimo del sapore e della fragranza. Una ricetta facile e squisita, adatta tanto a un pranzo di famiglia quanto a una cena speciale con ospiti.

Per portarlo in tavola, ti basterà scottare le cimette del cavolfiore bianco in acqua bollente, saltarle in padella con cipolla e olio extravergine di oliva, versare il riso e procedere con la preparazione classica, sfumando prima con il vino bianco e poi portandolo a cottura con il brodo vegetale ben caldo.

La mantecatura finale con burro e parmigiano, da realizzare a fuoco spento, ci assicura un risultato finale cremoso e dalla consistenza avvolgente. Il risotto al cavolfiore è molto versatile e si presta a essere arricchito con vari ingredienti: puoi aromatizzarlo con dei pistilli di zafferano, da sciogliere in un bicchierino di acqua o brodo caldo, un pizzico di curcuma o puoi aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro, per una delicata sfumatura di colore.

Per un gusto più ricco e pieno, puoi unire la salsiccia, sbriciolata e rosolata in una padella a parte, dei cubetti di speck, della pancetta croccante, del gorgonzola o  della robiola. Per ottenere un risotto impeccabile, è importante scegliere la varietà più giusta di riso: utilizza un Carnaroli o un Vialone nano, tra i più indicati per questo genere di preparazioni.

Ricordati, inoltre, che il brodo deve essere sempre ben caldo e aggiunto un mestolo alla volta man mano che il riso lo assorbe: se tiepido, o addirittura freddo, rischierebbe di spezzare i chicchi e compromettere la riuscita del piatto.

Scopri come realizzare il risotto al cavolfiore seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la pasta e cavolfiore alla napoletana e il risotto con broccolo romano e zafferano.

Come preparare il risotto al cavolfiore

Lava il cavolfiore sotto l'acqua corrente, asciugalo e dividilo in cimette; falle sbollentare in abbondante acqua salata per 5 minuti 1.

In una padella versa un filo di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata 2, quindi fai soffriggere per qualche minuto.

Scola le cimette, versale nella padella con la cipolla 3 e fai insaporire per un paio di minuti.

Aggiungi il riso 4 e fallo tostare per due minuti mescolando spesso.

Bagna con il vino bianco 5 e lascia evaporare a fuoco vivace.

Versa a poco a poco il brodo bollente 6.

Prosegui la cottura per 15 minuti circa mescolando di tanto in tanto 7.

Togli la padella dal fuoco e aggiungi il burro 8.

Unisci il parmigiano grattugiato 9 e manteca per bene.

Servi il risotto al cavolfiore ben caldo con una spolverizzata di pepe nero appena macinato 10.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
61