ingredienti
  • per i muffin
  • Farina 0 170 gr • 750 kcal
  • Zucchero di canna chiaro 80 gr
  • Yogurt bianco intero 70 gr
  • Latte 70 gr • 50 kcal kcal
  • Olio extravergine di oliva 60 gr • 0 kcal
  • Aceto di mele 15 gr • 21 kcal
  • Cacao amaro in polvere 10 gr
  • Bicarbonato di sodio 5 gr
  • colorante naturale rosso per alimenti 4 gr
  • uovo 1 • 0 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
  • per la farcitura
  • Yogurt greco naturale 150 gr
  • Fragole 6-8 • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I red velvet muffin sono dei dolcetti soffici e deliziosi che si ispirano alla celebre torta americana: la red velvet cake. Caratterizzata dal colore rosso intenso, in contrasto cromatico con la farcitura interna candida e vellutata, viene realizzata in eleganti monoporzioni e alleggerita nella quantità di zuccheri e grassi, per una versione altrettanto golosa e che non vi farà rimpiangere l'originale. Fragranti e morbidissimi, questi tortini vengono guarniti con una crema di yogurt greco e fragole fresche e sono perfetti da gustare a colazione, insieme a una tazza di cappuccino, o per una merenda semplice e genuina. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i red velvet muffin

red velvet muffin

In una ciotola mescolate yogurt, latte e aceto (1), quindi coprite e lasciate riposare per un'oretta.

red velvet muffin

Amalgamate lo zucchero e l'olio con una frusta in una ciotola più capiente; unite anche l'uovo e sbattete per bene fino ad avere una miscela omogenea (2).

red velvet muffin

Trascorso il tempo di riposo, incorporate il latticello e mescolate bene (3).

red velvet muffin

A questo punto, aggiungete poco alla volta il colorante, precedentemente setacciato (4).

red velvet muffin

Al termine dovrete ottenere una consistenza cremosa e priva di grumi (5).

red velvet muffin

Miscelate in un'altra ciotola farina, bicarbonato e cacao. Incorporate gli ingredienti secchi a quelli liquidi amalgamando con cura (6).

red velvet muffin

Oliate e spolverizzate con un po' di zucchero a velo 8 stampini da muffin. Riempiteli con il composto, fino a tre quarti della loro capienza (7), e infornate a 175 °C per circa 30 minuti. Quando saranno ben gonfi e dorati, sfornateli e fateli intiepidire.

red velvet muffin

Sformate i muffin, tagliate la calotta superiore e farciteli con un cucchiaio di yogurt greco (8).

red velvet muffin

Completate con le fragole a fettine e servite (9).

Consigli

Con queste quantità otterrete in tutto 8 muffin. A piacere, potete utilizzare anche degli stampini a forma di cuore, tagliarli a metà e farcirli con tanti ciuffetti di crema allo yogurt.

Si consiglia di utilizzare un olio extravergine di oliva dal fruttato delicato o, in alternativa, un olio di semi.

In alternativa alla miscela di yogurt, latte e aceto potete utilizzare direttamente il latticello, nel caso in cui lo troviate, o la panna acida; per gli intolleranti al lattosio usate latticini che ne siano privi.

Utilizzando il colorante alimentare vegetale non otterrete colori troppo vivaci, ma nuance più tenui e delicate.

Per una versione più ricca e golosa, potete sostituire la farcia allo yogurt con una realizzata con panna fresca, zucchero a velo e formaggio cremoso spalmabile. Potete guarnire il tutto anche con gocce di cioccolato fondente e scaglie di cocco tostato.

Ovviamente, al posto delle fragole, potete aggiungere dei lamponi, dei mirtilli o qualunque altro frutto di stagione abbiate a vostra disposizione.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la red velvet cheesecake.

Conservazione

I red velvet muffin possono essere conservati in frigorifero, sigillati in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1-2 giorni.