ricetta

Polvere di cipolla: la ricetta del condimento sempre pronto per le tue preparazioni

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
45
Immagine
Immagine

Ogni volta che usi le cipolle non buttare via la buccia, perché potrai utilizzarla per realizzare la polvere di cipolle, un ingrediente da conservare in barattolo e da usare all'occorrenza per dare sapore alle tue pietanze. Si tratta di una ricetta antispreco realizzata per noi da chef Michele Ghedini, un modo per avere sempre a disposizione la cipolla, uno degli ingredienti che non possono mai mancare in cucina. Puoi realizzare la polvere di cipolle utilizzando un essiccatore o nel forno a microonde, come nella nostra preparazione. Ecco come realizzarla in pochi passaggi per averla sempre a disposizione: una volta pronta, potrai conservarla fino a un mese.

ingredienti

cipolle
q.b.

Come preparare la cipolla in polvere

Lava la buccia delle cipolle 1 e dagli una cottura veloce, di circa 3 minuti, in microonde alla massima potenza 2, così potrai conservarle 3 per preparare la polvere di cipolle.

Quando raggiungi una sufficiente quantità di bucce, lasciale essiccare in essiccatore oppure seccale in microonde alla massima potenza 4 in più passaggi, poi frullale 5 e otterrai cosi una polvere profumata di cipolla che insaporirà tutti i tuoi piatti 6.

Consigli

Per realizzare questo condimento puoi utilizzare tutte le tipologie di cipolla, che siano bianche, dorate o rosse.

Puoi utilizzare la cipolla in polvere per insaporire bruschette, insalate, zuppe, minestre e vellutate. Inoltre puoi tostarla un po' in padella, prima di aggiungerla alle tue preparazioni.

Conservazione

Puoi conservare la polvere di cipolla in un barattolo di vetro sterilizzato in un luogo fresco e asciutto per almeno 1 mese.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
45
api url views