ingredienti
  • Rosmarino 1 mazzetto • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La polvere di rosmarino è una preparazione aromatica semplicissima da fare a casa, che vi permetterà di usare il rosmarino in modo comodo e veloce, arricchendo molti piatti con i suoi profumi. Un vero concentrato di sapore dai profumi mediterranei, ideale per diversi tipi di di ricette: ne basta davvero un pizzico aromatizzare un arrosto, delle patate a forno, una frittata, rendendo il tutto molto più invitante. Seguendo i nostri consigli realizzerete un insaporitore naturale che vanta anche proprietà digestive: potrete poi replicare il procedimento con altri tipo di erbe aromatiche. Ecco come realizzare la polvere di rosmarino alla perfezione.

Come preparare la polvere di rosmarino

Prendete un mazzetto di rosmarino, possibilmente biologico o comunque raccolto in una zona che sia lontana dalla città: lavatelo e asciugatelo per bene, poi lasciatelo qualche minuto su carta assorbente (1). Prendete ogni rametto dalla parte della punta e con due dita seguite la linea del rametto in controverso, in modo da staccare facilmente tutti gli aghi.

Mettete gli aghi di rosmarino tra due fogli di carta forno e fatelo essiccare nel microonde, azionandolo per due minuti alla potenza di 1000 W: fate attenzione a non farlo seccare troppo o bruciare.

Tritate il vostro rosmarino essiccato con un mixer, alla potenza che preferite: dovrebbe venire una polvere più o meno fine (3), a seconda della potenza. Utilizzate subito la vostra polvere di rosmarino, oppure riponetela in un barattolo di vetro già sterilizzato.

Consigli

Azionate il microonde a fasi: prima avviatelo per un minuto, poi controllate il rosmarino, quindi azionatelo di nuovo, finché non sarà seccato.

Fate ben attenzione a lasciar asciugare i rami di rosmarino prima di procedere: in questo modo sarete sicuri di evitare la formazione delle muffe.

Oltre ad aromatizzare vari tipi di pietanze in cui è previsto, potete mettere un sacchetto di stoffa con dentro la polvere di rosmarino in diversi angoli della casa, come ad esempio nel vano della spazzatura, per garantire un profumo dalle note mediterranee.

Conservazione

La polvere di rosmarino si conserva per 1-2 mesi in dispensa, lontano da luce e fonti di calore e ben chiusa in un barattolo ermetico.