ingredienti
  • Zucchine 300 gr • 17 kcal
  • Pane raffermo 250 gr • 79 kcal
  • Latte a temperatura ambiente 60 ml
  • Pangrattato 120 gr • 21 kcal
  • Uova intere 1
  • Polpa di pomodoro 150 gr • 43 kcal
  • Parmigiano grattugiato 20 gr • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Aglio q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Mozzarella 100 gr • 280 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di zucchine alla pizzaiola sono degli squisiti bocconcini dalla consistenza morbida, cotti nella salsa di pomodoro e arricchiti con mozzarella filante, che piaceranno a tutta la famiglia. Un'alternativa vegetariana alle classiche polpette di carne al sugo, ispirate però dalla tradizionale ricetta della carne alla pizzaiola. Potete preparare queste appetitose polpette di zucchine come antipasto finger food o come secondo piatto facile e saporito: grazie alla loro consistenza sugosa a fine pasto sarà impossibile non fare la scarpetta!

Come preparare le polpette di zucchine alla pizzaiola

Tagliate il pane a pezzi, mettetelo in una ciotola con il latte e lasciatelo ammorbidire. Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle e rosolatele in padella con un filo d'olio per circa 10 minuti. Copritele con il coperchio e mescolandole delicatamente di tanto in tanto. Una volta pronte lasciatele raffreddare. Mettete le zucchine nel mixer con il basilico e il pane ammollato e strizzato e azionate. Unite il pangrattato, il parmigiano, sale e pepe e frullate ancora. Aggiungete l'uovo e continuate a frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Se non avete il mixer mettete tutto in una ciotola e schiacciate gli ingredienti con una forchetta.

Trasferite il composto in una ciotola e formate delle palline con le mani. Sistematele su un vassoio e fatele riposare in frigo per mezz'ora, così da farle rassodare. Nel frattempo preparate il sugo di pomodoro: rosolate l'aglio in una padella antiaderente con l'olio evo, aggiungete poi la passata di pomodoro, il sale, il basilico e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco lento. Aggiungete le polpette al sugo e cuocete per altri 5 minuti, rigirandole delicatamente a metà cottura. Adagiate su ogni polpetta una fettina di mozzarella tagliata sottile, coprite e fatela sciogliere a fuoco lento. Le vostre polpette di zucchine alla pizzaiola sono pronte per essere servite con il sugo ben caldo.

Consigli

Se il sugo dovesse risultare troppo denso, potete aggiungere un po' di acqua al bisogno.

Chi preferisce potrà preparare le polpette di zucchine al forno: una volta formate le polpette con l'impasto, sistematele su una pirofila oleata, versate su ogni polpetta un cucchiaio di sugo e una fettina di mozzarella. Cuocete in forno a 180° per mezz'ora, poi coprite la pirofila con un foglio di carta stagnola, così da non far bruciare la mozzarella, e continuate a cuocere per un'altra mezz'ora.

In alternativa potete preparare le classiche polpette di zucchine, ideali da servire come antipasto, anche per un aperitivo o un buffet, come finger food.

Conservazione

Potete conservare le polpette di zucchine alla pizzaiola in frigo per 3 giorni al massimo all'interno di un contenitore ermetico.