ricetta

Polpette di rucola: la ricetta dell’antipasto vegetariano croccante e gustoso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 10 polpette
A cura di Carlotta Falletti
9
Immagine
ingredienti
Rucola
60 gr
pane casereccio
2 fette
Latte
100 ml
Emmental grattugiato
40 gr
Grana grattugiato
20 gr
Pangrattato
5 cucchiai
uovo
1
noce moscata in polvere
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per la panatura
Farina
q.b.
per la frittura
Olio di semi di arachide
q.b.

Le polpette di rucola sono un antipasto semplice e sfizioso. Ideali per un pranzo o una cena con ospiti vegetariani, sono ottime anche per un aperitivo a buffet o come secondo leggero e veloce. Facilissime da realizzare si preparano in pochissimi minuti e senza alcuna difficoltà: basterà mettere in ammollo il pane spezzettato con un goccino di acqua e di latte, strizzarlo accuratamente e raccoglierlo in una ciotola con la rucola sminuzzata, l’uovo sbattuto, il pangrattato, e l’emmental e il grana grattugiati. Una volta formate con il composto ottenuto tante polpettine, queste verranno passate nella farina e fritte in olio di semi bollente: il risultato saranno dei bocconcini croccanti e filanti, dal sapore leggermente pungente, perfetti come golosa alternativa alle classiche polpette di carne.

Una volta pronte puoi portarle in tavola subito, calde e fragranti, oppure servirle a temperatura ambiente con un dressing allo yogurt o altre stuzzicanti salsine di accompagnamento. Per una variante light puoi cuocere le polpette in padella con un filo d’olio, o sistemarle su una teglia rivestita con carta forno e infornarle a 180 °C fino a doratura.

Se desideri, puoi cimentarti in una versione vegan senza uova: in questo caso dovrai aumentare leggermente il quantitativo di pangrattato o aggiungere come legante in fase di preparazione 1 patata lessa o una manciata di legumi frullati. A piacere puoi sostituire l’emmental con la provola affumicata, il caciocavallo o altro formaggio a pasta filata, e insaporire l’impasto con erbette aromatiche, la scorza di 1 limone grattugiata o un pizzico di curry.

Scopri come preparare le polpette di rucola seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche altre deliziose polpette vegetariane.

Come preparare le polpette di rucola

Taglia il pane a tocchetti, raccoglili in una ciotola con 120 ml di acqua e il latte 1, e lasciali in ammollo per una ventina di minuti.

Trascorso il tempo di ammollo, trita la rucola al coltello, raccoglila in un'altra ciotola e aggiungi il pane 2, ben scolato e strizzato.

Unisci l'emmental grattugiato 3.

Prosegui con il grana grattugiato 4.

Rompi l'uovo in una ciotola, sbattilo con i rebbi di una forchetta e incorporalo al resto degli ingredienti 5.

Aggiungi il pangrattato 6, aggiusta di sale e di pepe, e profuma con un pizzico di noce moscata.

Lavora bene il tutto con l'aiuto di un cucchiaio 7.

Fino a ottenere un composto compatto e ben amalgamato 8.

Forma con il composto ottenuto tante polpette e sistemale su un tagliere 9; ti servirà circa 1 cucchiaio di composto per ciascuna polpetta.

Passa le polpette nella farina 10 e friggile in olio di semi bollente fino a doratura.

Scola le polpette su un foglio di carta assorbente da cucina 11 e salale leggermente in superficie.

Sistema le polpette su un piatto da portata, guarnisci con qualche fogliolina di rucola 12 e servi.

Conservazione

Le polpette di rucola si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9