ingredienti
  • Petto di pollo 4 • 750 kcal
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Burro 30 gr • 380 kcal
  • Farina q.b. • 750 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Limone 4-5 fettine sottili • 750 kcal
  • per la salsa al limone
  • Burro 60 gr • 380 kcal
  • Farina 40 gr • 750 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Brodo di carne 1 bicchiere • 43 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 21 kcal
  • Succo di limone 1/2 bicchiere • 29 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo alla francese è uno di quei piatti da preparare in una fredda sera d'inverno o quando avete voglia di qualcosa di sfizioso. Il protagonista della ricetta del pollo alla francese è il petto di pollo, taglio di carne magro e spesso poco appetibile: questa ricetta lo trasforma completamente, donandogli un nuovo appeal. A dispetto del nome, però, non è una ricetta di origini francesi ma viene dagli Stati Uniti, dove hanno reinterpretato il petto di pollo secondo la loro prospettiva: francese o meno, è una ricetta squisita e facile da realizzare.

Come preparare il pollo alla francese

In una teglia dai bordi bassi mettete la farina, rompete le uova in una ciotola capiente. Prendete le fette di petto di pollo e passatele prima nella farina (1), poi nell'uovo ben sbattuto (2) e poi di nuovo nella farina (3).

Cuocete le cotolette di pollo in una padella antiaderente dove avrete fatto sciogliere una noce di burro (4). Una volta cotte, aggiungete sale e pepe, quindi mettetele da parte. Tritate la cipolla e mettetela nella stessa padella, facendola rosolare con il burro e un filo di olio (5). Sfumate con il vino, aggiungete il brodo e il succo di limone e fate restringere la salsa per qualche minuto a fuoco lento, aggiungendo un cucchiaio di farina ben setacciata.

Quando la salsa si è rappresa un po', rimettete le cotolette in padella per un minuto (7). Spegnete il fuoco, guarnite con fettine di limone e prezzemolo a piacere (8), quindi servite.

Consigli

Potete sostituire il petto di pollo con del petto di tacchino oppure, se preferite una carne dal sapore più intenso, con delle fettine di girello di manzo.

Potete sostituire la farina 00 con una farina integrale, per un gusto più rustico, o con una farina di riso, se dovete evitare il glutine.

Fate attenzione alla salsa: non deve restringersi troppo né bruciare, per evitare che tutto il piatto acquisti un sapore amaro. Se l'avete fatta restringere troppo basta aggiungere mezzo bicchiere di brodo o di acqua.

Potete variare le dosi del succo di limone a piacere: aumentatele un po' se preferite un gusto più fresco e pungente.

Conservazione

Il pollo alla francese si conserva in frigo per 24 ore; una volta tirato fuori dal frigo, prima di consumarlo, ripassatelo in padella con mezzo bicchiere di acqua, in modo che la salsa non si restringa troppo. Consigliamo comunque di mangiare il piatto subito dopo averlo preparato per gustare tutti gli aromi che sprigionerà.